Cosa rende sicuro uno pneumatico?

  • Paul Sparks
  • 0
  • 4351
  • 967
Galleria di immagini: sicurezza in auto Sai come scegliere un pneumatico sicuro per la tua auto o camion? Guarda altre foto sulla sicurezza dell'auto. iStockphoto / Thinkstock

I pneumatici della tua auto sono dove, letteralmente, la gomma incontra la strada. Ma molte persone danno per scontate le loro gomme senza rendersi conto che quelle ciambelle flessibili e vulcanizzate sono al centro della sicurezza di un'auto. Ma cosa rende sicuro un pneumatico?

I pneumatici svolgono una funzione fondamentale su un'auto oltre a dare una bella lucentezza. Da una prospettiva ampia, i pneumatici:

  • Ammortizza l'auto fornendo una guida più confortevole
  • Supporta l'intero peso del veicolo
  • Sviluppa la trazione per la guida e lo sterzo in un'ampia varietà di condizioni stradali
  • Aiuta ad assorbire le enormi forze che anche un'auto piccola genera durante l'accelerazione, la frenata e le curve, consentendo una guida più stabile

Per eseguire queste funzioni, migliaia di ore di ingegneria e centinaia di componenti diversi contribuiscono alla progettazione di uno pneumatico sicuro ed efficace. Ad esempio, uno pneumatico di un aereo può avere le stesse dimensioni di uno pneumatico da trasporto pesante, ma non sono nemmeno lontanamente gli stessi in uso, ingegneria o costruzione.

Eppure ci sono somiglianze tra tutti i pneumatici e conoscere queste somiglianze può fare molto per scegliere uno pneumatico sicuro per la tua auto e la tua applicazione.

I conducenti dovrebbero preoccuparsi di quattro parti principali della costruzione del pneumatico:

Pareti laterali: I fianchi dei pneumatici aiutano ad assorbire urti e impatti dalle irregolarità della strada. Servono anche come elemento strutturale per gli strati di corda, aggiungendo resistenza complessiva. La gomma contiene spesso antiossidanti. Questi vengono rilasciati per tutta la durata del pneumatico e mantengono il fianco elastico e inibiscono i danni causati dalla luce ultravioletta. Il fianco contiene anche tutte le informazioni necessarie sugli pneumatici, tra cui pressione massima, velocità e dimensioni.

Strati di corda: Si tratta di fibre di nylon, poliestere o rayon che servono come base del pneumatico. Le fibre sono incorporate nella gomma e forniscono la struttura necessaria al pneumatico per trasportare un carico. Le autovetture di solito hanno due tele, mentre un pneumatico per autocarro può avere da sei a otto. Le tele sono disposte in design specifici in base all'uso proposto di pneumatici, ma la maggior parte dei conducenti vedrà il design stabile a tele radiali.

Cinture per pneumatici: Di solito in acciaio (da qui il "radiale con cintura in acciaio" sentito così spesso negli annunci di pneumatici), queste cinture aggiungono resistenza e integrità strutturale a un pneumatico. In particolare, limitano il movimento delle tele e impediscono al pneumatico di deformarsi mentre affronta le forze fisiche inflitte dal movimento dell'auto.

Battistrada: Questo può essere uno degli elementi più complessi del pneumatico. I battistrada sono fatti di diversi tipi di gomma che bilanciano la resistenza all'usura con l'aderenza, una flessibilità sufficiente per gettare l'acqua senza deformare il pneumatico, ma deve dare abbastanza per rotolare su ostacoli più piccoli senza trasmettere quella sensazione al guidatore. Deve anche adattarsi alle condizioni di guida: un pilota di auto da corsa non userebbe una gomma da guida quotidiana e un pendolare non userebbe le slick da corsa.

Finché i quattro elementi di cui sopra sono miscelati correttamente, uno pneumatico sarà sicuro. Per quanto riguarda ciò che è considerato sicuro per un dato pneumatico, la risposta è di non allontanarsi troppo dai pneumatici forniti con l'auto o dagli pneumatici specifici che una casa automobilistica consiglia per un dato veicolo.

Un ultimo punto da menzionare, ricorda di controllare frequentemente la pressione dell'aria nei tuoi pneumatici. La pressione corretta elencata nel manuale del proprietario o sulla targhetta di sicurezza dell'auto accanto al montante B della portiera lato conducente, consente al pneumatico di funzionare come è stato progettato. Troppa aria, o troppo poca, compromette la complessa ingegneria del pneumatico e può portare a un'usura precoce o addirittura a uno scoppio. Tieni anche d'occhio l'usura degli pneumatici, tagli o sgorbie nel fianco o qualsiasi cosa che possa compromettere la resistenza o l'integrità strutturale del pneumatico.

Per ulteriori informazioni sugli pneumatici e altri argomenti correlati, seguire i collegamenti nella pagina successiva.

articoli Correlati

  • 5 cose da cercare in un pneumatico nuovo
  • 5 segnali di pericolo che richiedono pneumatici nuovi
  • Car Smarts: pneumatici
  • Come funzionano gli pneumatici
  • Come funzionano gli pneumatici Q
  • Come funzionano gli pneumatici autogonfiabili
  • Come funziona il battistrada del pneumatico autorigenerante 
  • Come funziona la trazione degli pneumatici
  • Come funziona il Tweel Airless Tire
  • Cos'è un eLSD?
  • Alcuni pneumatici sono più sicuri di altri?

fonti

  • Knowles, Don. "Sospensioni automobilistiche e sistemi di sterzo". Thomson Delmar Learning. 2007.
  • TireSafety.com. (10 agosto 2010) http://www.tiresafety.com



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto