E se girassi la mia TV?

  • Yurii Mongol
  • 0
  • 4306
  • 291

Ogni tanto, mentre guidi lungo l'autostrada, vedrai quel famoso adesivo sul paraurti che dice "Spara alla televisione". E molte volte mentre guardi la televisione, il pensiero di un'inquadratura ben piazzata può attraversarti la mente. Che si tratti di una brutta partita per la squadra di casa, di una cattiva sitcom o di un cattivo commentatore che sputa su qualcosa, ci sono molti motivi per uccidere il tubo.

E se lo tirassi fuori e lo sparassi? Stiamo ovviamente parlando di un televisore standard con l'enorme cinescopio di vetro, quindi c'è qualcosa di grande e carnoso a cui mirare. I televisori nella gamma da 25 pollici e superiore hanno un enorme pezzo di vetro che pesa tra i 50 ei 100 libbre.

Qui alla sede abbiamo effettivamente provato questo esperimento.

Dal momento che si tratta di un tubo a vuoto, nella comunità delle leggende metropolitane ci sono state molte discussioni su una massiccia implosione che si sarebbe verificata quando il proiettile ha rotto per la prima volta il vetro. L'idea è che il vuoto aspirerebbe i frammenti di vetro e poi rimbalzerebbero alla velocità di una scheggia.

Almeno quando l'abbiamo provato qui, non è successo niente del genere. Il proiettile è entrato in modo molto pulito, ha perforato un buco molto pulito attraverso il vetro e l'aria ha riempito rapidamente il tubo attraverso quel foro. Non c'è stata certo un'implosione.

Dopo aver scattato la foto, non c'è motivo di non smontare tutto ed esplorare l'interno. Quindi è quello che abbiamo fatto. Un martello ha rotto il resto del vetro, ed ecco cosa c'era dentro:

  • Il vetro frontale - Il vetro anteriore è un pezzo estremamente spesso e robusto. In realtà è cristallo al piombo, come il vetro ottico, per conferirgli grande chiarezza e consistenza. La parte anteriore contiene tra l'1 e il 2 percento di piombo.
  • Il fosforo - Sul retro del vetro è presente un rivestimento in fosforo. È una polvere bianca che si sfalda.
  • La maschera d'ombra - Proprio dietro lo schermo c'è la maschera d'ombra. Non hai bisogno della maschera in una TV in bianco e nero, ma in una TV a colori, ne hai bisogno perché ci sono tre cannoni elettronici e tre diversi colori di fosforo sullo schermo. Ad ogni pixel sullo schermo, ci sono minuscoli punti di fosforo rosso, verde e blu e la maschera si assicura che il cannone elettronico giusto sia allineato con il punto giusto. Il modo più comune per creare la maschera d'ombra è prendere un sottile pezzo di metallo e perforare centinaia di migliaia di fori incredibilmente piccoli.
  • Il cannone elettronico - Sul retro del tubo c'è il cannone elettronico. Una volta rimosso, è un pezzo di metallo e ceramica dall'aspetto molto elegante. Nella pistola accadono tre cose: i filamenti nella parte posteriore della pistola si riscaldano per produrre gli elettroni, quindi gli elettroni vengono accelerati e quindi si concentrano in un fascio stretto. Quando i fasci di elettroni (tre dei quali in un televisore a colori) lasciano il cannone elettronico, gli elettroni si muovono a circa un terzo della velocità della luce. Questo dà loro abbastanza energia per accendere il fosforo quando lo colpiscono.

Quindi è quello che succederebbe se girassi davvero la tua televisione. Probabilmente non è un esperimento che devi ripetere, perché quello che finisci con 50 libbre di frammenti di vetro al piombo in tutto il cortile, e fa un gran casino!

Articoli Correlati

  • Come funziona la televisione
  • Come funzionano i monitor dei computer
  • Come funziona il cannone elettronico all'interno di una TV?
  • Cosa causa le deboli linee orizzontali che vedo sul mio monitor?
  • Come funzionano le pistole a pietra focaia

Altri ottimi link




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto