Come funzionano i crediti d'imposta AFV

  • Jacob Hoover
  • 0
  • 5109
  • 1606
Galleria di immagini: veicoli a combustibile alternativo Una Ford C-Max alimentata a gas naturale viene esposta al salone dell'auto di Francoforte. Alcuni veicoli a gas naturale potrebbero beneficiare di crediti d'imposta AFV. Guarda altre foto di veicoli a carburante alternativo. John MacDougall / AFP / Getty Images

Pssst ... il governo sta cercando di controllare il tuo comportamento. Non prendere il tuo cappello di carta stagnola, è meno nefasto di quanto sembri. I governi spesso usano le tasse per cambiare il modo in cui i loro cittadini si comportano e promuovere il bene superiore. Ad esempio, il governo degli Stati Uniti impone un'elevata tassa di importazione sull'acciaio per incoraggiare l'uso dell'acciaio prodotto negli Stati Uniti. Le sigarette sono tassate per scoraggiare le persone dal fumare. Si parla persino di tassare il cibo spazzatura per spingere le persone a migliorare le proprie abitudini alimentari e combattere l'obesità.

Questi tipi di tasse vengono utilizzati per scoraggiare il comportamento, ma il governo può anche utilizzare le tasse per promuovere il comportamento. Offrendo agevolazioni, come crediti d'imposta o detrazioni fiscali, il governo offre alle persone un incentivo finanziario per determinate scelte. Il modo più famoso in cui il governo degli Stati Uniti lo fa è offrendo crediti d'imposta per i proprietari di case. La proprietà della casa è un bene per il paese perché crea ricchezza e mantiene le persone investite nei luoghi in cui vivono. Il governo incoraggia la proprietà della casa consentendo ai proprietari di detrarre determinate cose per risparmiare sulle loro tasse, come gli interessi che hanno pagato sul mutuo.

Al governo inoltre non dispiacerebbe se aiutaste a ridurre l'inquinamento e ad alleviare la dipendenza del paese dal petrolio. Per convincerti a farlo, ti offre crediti d'imposta veicoli a carburante alternativo, o AFV.

Cos'è un AFV e cosa farà il governo per te se ne acquisti uno? Continuate a leggere per scoprirlo.

Crediti d'imposta contro detrazioni fiscali

Quando il governo vuole davvero incoraggiare un comportamento, offre un credito d'imposta, non solo una detrazione. Un credito d'imposta è migliore per i consumatori di una detrazione perché un credito riduce l'imposta che una persona deve dollaro per dollaro. Una detrazione fiscale rimuove solo una percentuale dell'imposta dovuta.

La Honda Civic GX funziona a gas naturale e altri carburanti alternativi. Karen Bleier / AFP / Getty Images

Se vuoi usufruire delle agevolazioni fiscali AFV, devi sapere qual è. Un AFV è un veicolo che funziona con carburante che non è benzina o diesel. Il governo riconosce quattro tipi di carburante per i crediti d'imposta AFV:

  • Gas naturale (compresso / liquefatto)
  • Gas di petrolio liquefatto (GPL)
  • Idrogeno
  • Metanolo

Probabilmente avrai notato che non ci sono molte auto nella tua concessionaria locale che funzionano con questi carburanti. In effetti, non è probabile che tu ne trovi nessuno. L'Environmental Protection Agency (EPA) elenca solo un attuale modello di auto che funziona con uno di questi carburanti: Honda Civic GX [fonte: EPA].

Tuttavia, ci sono molte auto che puoi acquistare che ti qualificheranno per i crediti d'imposta. Sebbene le auto ibride non siano tecnicamente AFV, acquistarne una può comunque qualificarti per alcune agevolazioni fiscali. La maggior parte delle principali case automobilistiche offre almeno un modello ibrido. Sebbene le ibride tendano a costare di più delle auto a solo gas, il risparmio sulle tasse (e sul gas) potrebbe valerne la pena.

Ma perché gli ibridi e gli AFV guadagnano agevolazioni fiscali ai loro conducenti? Come abbiamo accennato prima, il governo vuole incoraggiare le persone a comprarli. I veicoli che funzionano con fonti di carburante alternative riducono l'inquinamento. Hanno anche ridotto la quantità di petrolio che il paese utilizza, il che aiuta a mantenere bassi i prezzi e significa che siamo in grado di resistere meglio a una catastrofe che interrompe la fornitura di petrolio. (Ricordi quando le raffinerie di petrolio sono state messe offline dopo l'uragano Katrina?)

Il governo degli Stati Uniti ha codificato gli incentivi per l'acquisto di auto che utilizzano meno petrolio nel Legge sulla politica energetica del 2005. Copre non solo gli acquisti di automobili, ma incoraggia anche le persone ad acquistare apparecchi a maggiore efficienza energetica.

Va bene, basta con lo sfondo. Nella pagina successiva, arriveremo alle cose buone. Quanti soldi il governo è disposto a ritirare dalla tua fattura fiscale e cosa devi fare per qualificarti?

-

Agevolazioni fiscali locali sull'energia e come trovarle

Il governo federale non è l'unica entità che vuole che tu compri un'auto più ecologica. Anche i governi statali e locali sono in gioco. Per scoprire quali sono le agevolazioni fiscali nella tua zona, controlla il sito Web del dipartimento delle finanze o della tassazione del tuo stato, contea e città.

Gli ibridi Honda e Toyota sono stati venduti con successo. Stan Honda / AFP / Getty Images

Ai sensi dell'Energy Policy Act del 2005, il credito d'imposta che ottieni dipende dal tipo di veicolo che acquisti. Ma alcune regole si applicano a tutti gli ibridi e agli AFV:

  • Devi essere il proprietario originale dell'auto. Un'auto usata non conta.
  • Devi comprare l'auto per usarla, non per rivenderla. (Altrimenti le persone potrebbero semplicemente girare le auto per il credito d'imposta.)
  • L'auto deve essere utilizzata negli Stati Uniti.
  • È necessario acquistare e iniziare a utilizzare l'auto tra il 1 gennaio 2005 e il 31 dicembre 2010. (Ciò significa che se hai acquistato un ibrido o un AFV qualche tempo fa e non hai mai rivendicato il credito, puoi presentare una dichiarazione dei redditi modificata e magari ottenere un rimborso.)
  • È necessario inviare il modulo IRS 8910.

Se acquisti un AFV e soddisfi i criteri di cui sopra, hai diritto a un credito d'imposta di $ 4.000 [fonte: EPA]. Se hai un AFV che hai acquistato e hai iniziato a utilizzare prima del 1 gennaio 2005, potresti comunque essere in grado di ottenere una detrazione fiscale di $ 2.000 [fonte: EPA].

I crediti d'imposta ibridi e altri incentivi sono un po 'più difficili da calcolare. Questo perché il governo non solo vuole che tu acquisti ibridi, ma vuole anche incoraggiare le case automobilistiche a produrli. Dopo che un'azienda ha venduto 60.000 modelli ibridi, i crediti d'imposta iniziano a diminuire gradualmente. Ciò significa che se stai considerando un ibrido, potrebbe essere conveniente andare con una casa automobilistica che è nuova nel gioco ibrido. In questo momento le uniche case automobilistiche che hanno avuto inizio l'eliminazione graduale sui loro veicoli sono Honda e Toyota.

I crediti d'imposta per l'acquisto di un ibrido non sono così grandi come per gli AFV. Questo perché gli ibridi usano ancora il gas - semplicemente non usano tanto quanto le auto normali. I crediti d'imposta ibridi si basano anche sull'efficienza dei consumi dell'ibrido. Ad esempio, una Ford Escape Hybrid a due ruote motrici ottiene un credito maggiore rispetto a una Ford Escape Hybrid a quattro ruote motrici perché il sistema di trazione integrale aggiunge peso, il che aumenta il consumo di gas dell'auto.

Mentre gli ibridi che soddisfano i criteri di cui sopra possono beneficiare di un credito d'imposta fino a $ 3.400, la maggior parte non è abbastanza efficiente da qualificarsi per l'intero importo (la Toyota Prius si avvicina di più, qualificandosi per un credito d'imposta di $ 3.150). Ciò per cui si qualificano varia a seconda del modello. L'Environmental Protection Agency (EPA) ha un elenco di modelli che si qualificano e l'importo di ciascuno si qualifica per [fonte: EPA]. Se hai acquistato un'ibrida e l'hai messa in servizio prima del 1 ° gennaio 2005, puoi comunque beneficiare di una detrazione fiscale di $ 2.000 [fonte: EPA].

Per saperne di più su AFV, auto ibride e diversi tipi di tasse, guarda i link nella pagina successiva.

Automobili e ... lavastoviglie?

L'efficienza energetica non si ferma alla tua auto. Se il tuo frigorifero non funziona, puoi sostituirlo con un modello a risparmio energetico e ottenere un credito d'imposta. Se stai ristrutturando, puoi anche ottenere un credito per l'utilizzo di materiali efficienti dal punto di vista energetico. I modelli e i materiali idonei sono solitamente contrassegnati in negozio, quindi tienilo a mente mentre fai acquisti.

Articoli Correlati

  • Come funzionano i veicoli a gas naturale
  • Come funzionano le auto ibride
  • Come funziona il gas di petrolio liquefatto
  • Come funziona Energy Star
  • Come funziona la tassa sul carbonio
  • Come funzionano le detrazioni fiscali
  • Come funziona la presentazione di un emendamento fiscale
  • Cash for Clunkers: auto nuove ammissibili
  • Una grossa tassa salverebbe vite umane?

Altri ottimi link

  • Centro informazioni sugli incentivi fiscali per i veicoli a basso consumo di carburante dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente
  • Green Daily Tax Guide
  • Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti
  • IRS

fonti

  • Centro informazioni sugli incentivi fiscali per i veicoli a basso consumo di carburante dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente. http://www.fueleconomy.gov/feg/taxcenter.shtml-
  • Epstein, Lita "Guida fiscale verde: acquista un'auto ibrida o un AFV e risparmia sulle tasse". Green Daily.com, 24 gennaio 2008.
  • Internal Revenue Service. Auto ibride e veicoli a combustibile alternativo. http://www.irs.gov/newsroom/article/0,,id=157632,00.html
  • Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti. "Energy Policy Act del 2005: cosa significa per te la bolletta energetica". http://www.doe.gov/taxbreaks.htm



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto