Posso davvero bruciare olio vegetale usato nella mia auto?

  • Phillip Hopkins
  • 0
  • 3063
  • 84
Questa bottiglia di olio da cucina usato è stata utilizzata per riempire il serbatoio del gas della Mercedes Benz 300 Turbo Diesel del 1984 convertita. Guarda altre foto di veicoli a carburante alternativo. ROBYN BECK / AFP / Getty Images

Sarebbe bello se potessimo trovare un nuovo tipo di carburante da utilizzare nelle nostre auto, qualcosa che ci dia un buon chilometraggio e non costi molto. E se potessimo usare qualche sostanza comune e facilmente disponibile per il carburante? E se potessimo usare una sostanza che nessuno vuole davvero: se la buttano via, probabilmente ce la darebbero se glielo chiedessimo, giusto?

Il carburante gratuito sarebbe fantastico, se potessimo ottenerlo. Incredibilmente, questo è esattamente ciò che alcune persone ottengono usando l'olio vegetale nelle loro auto. La maggior parte dei ristoranti butta via la roba quando hanno finito di cucinarla, quindi i fan del carburante vegetariano elaborano accordi con i loro ristoranti locali per venire periodicamente a ritirare lotti di olio vecchio. È anche importante il tipo di chilometraggio ottenuto quando il carburante è gratuito?

Ovviamente c'è un problema: non puoi semplicemente scaricare olio vegetale nel tuo serbatoio e guidare verso il tramonto. Rovinerai il tuo motore. Inoltre, non è una garanzia che una politica energetica basata sugli oli vegetali possa funzionare su scala nazionale; tuttavia, fornisce un'altra alternativa ai combustibili fossili costosi e sempre più scarsi.

Per imparare come possiamo riempire i nostri serbatoi di gas con il grasso di pollo della scorsa notte, dobbiamo prima imparare a distinguere tra oli vegetali usati come combustibili e biodiesel. Biodiesel è un tipo di carburante derivato da fonti vegetali, spesso soia, ma viene raffinato in un impianto speciale che deve seguire le leggi anti-inquinamento e altre normative sui carburanti. Molti veicoli con motori diesel possono funzionare con biodiesel o una miscela di biodiesel e diesel di petrolio senza troppe modifiche [fonte: National Biodiesel Board].

Usare olio vegetale per alimentare un veicolo è una questione completamente diversa. In pratica stai usando l'olio vegetale che puoi acquistare al supermercato (o ottenere gratuitamente da un ristorante) come carburante. È più un tipo di carburante alternativo fai-da-te. Non subisce alcun processo di raffinazione e non è regolamentato o testato secondo le leggi ambientali. In effetti, l'uso di questo tipo di carburante potrebbe essere illegale in alcuni stati, poiché gli agenti delle entrate statali e federali negli Stati Uniti richiedono licenze speciali per guidare le auto convertite e il pagamento delle tasse sul carburante [fonte: Freeman].

Come utilizziamo effettivamente l'olio vegetale per alimentare le nostre auto? Analizziamo nella pagina successiva.

-

Questa vasca di olio vegetale usato e raffreddato deve essere filtrata accuratamente prima di poter alimentare il tuo prossimo viaggio. Melanie Conner / Getty Images

Come usi esattamente l'olio vegetale come carburante? Innanzitutto, devi avere un motore diesel. L'accensione a scintilla utilizzata in un motore a benzina standard avrebbe difficoltà a ottenere la combustione con olio vegetale. Le linee del carburante e le pompe di un motore a gas non sono destinate a gestire questo tipo di carburante e molti dei sensori utilizzati per determinare i rapporti del carburante nelle auto moderne semplicemente non riescono a far fronte a questa variazione.

Supponendo che tu abbia un motore diesel, potresti usare olio vegetale senza altre modifiche. Tuttavia, l'olio vegetale ha una viscosità molto elevata. È così spesso che il motore ha difficoltà ad atomizzare completamente il carburante quando viene spruzzato nella camera di combustione. Il risultato è un carburante incombusto che intasa il motore.

Esistono diverse soluzioni a questo problema. Il primo è mescolare l'olio vegetale con combustibili più convenzionali, come il petrolio diesel. Ciò riduce il problema di intasamento ma non lo rimuove completamente. Un'altra soluzione è un sistema a due serbatoi che utilizza diesel di petrolio per avviare e spegnere il motore. Questo riscalda il motore all'avvio e scarica l'olio vegetale dal motore prima di spegnerlo. L'altro serbatoio dell'olio vegetale viene riscaldato, poiché l'olio vegetale più caldo può essere atomizzato in modo più efficace. In effetti, l'olio vegetale è spesso solido a temperatura ambiente, quindi deve essere riscaldato per funzionare. Tuttavia, questa non è ancora la soluzione totale.

Per utilizzare efficacemente l'olio vegetale come carburante, sono necessarie alcune modifiche significative al motore. Inizia installando alcuni nuovi ugelli degli iniettori di carburante con un ampio sistema di filtraggio per assicurarti che solo carburante pulito entri nella camera di combustione. Chi usa l'olio da cucina sporco dei ristoranti deve far passare l'olio attraverso diversi filtri prima di poterlo versare nel serbatoio del gas. Qualsiasi tessuto fine e resistente può essere utilizzato come filtro per tenere lontani frammenti di cibo o altri contaminanti che potrebbero ostruire le linee del carburante: si consiglia un filtro a rete da 40 micron. Le nuove candelette, utilizzate per accendere il carburante in condizioni di avviamento a freddo, possono anche migliorare le prestazioni se sono progettate specificamente per l'uso con olio vegetale. Il riscaldamento aggiuntivo del carburante può essere ottenuto ponendo le linee del refrigerante del motore a contatto con le linee del carburante. Il liquido di raffreddamento caldo ridurrà la viscosità dell'olio vegetale.

Diverse aziende producono kit che includono tutto il necessario per eseguire questa modifica. Il prezzo varia da poche centinaia di dollari a quasi $ 3.000, installazione esclusa. The Elsbett Company produce motori progettati specificamente per funzionare con olio vegetale, sebbene la società effettui anche conversioni di motori.

L'olio vegetale è un modo molto ecologico per alimentare le nostre auto, ma utilizzarlo ci risparmierà davvero del verde? Scoprilo nella pagina successiva.

-

Louise Bailey mostra un campione di biodiesel fatto in casa derivato da olio da cucina riciclato. È questo il futuro dei nostri spostamenti? Matt Cardy / Getty Images

Sappiamo che un motore può davvero funzionare con olio vegetale, ma ne vale la pena? In termini di valore finanziario, quasi certamente non lo è. Il costo della conversione del motore sarà molto difficile da recuperare in termini di risparmio di carburante. Inoltre, il costo dell'olio vegetale è all'incirca lo stesso del gasolio. L'olio vegetale potrebbe essere più economico a seconda di dove vivi o se puoi acquistarlo sfuso da qualche parte come un negozio di forniture per ristoranti, ma generalmente non rappresenta un grande risparmio sui costi rispetto ai combustibili a base di petrolio.

E che dire di tutte quelle chiacchiere sull'uso gratuito di olio vegetale nei ristoranti? Se puoi ottenere il tuo carburante gratuitamente, non rappresenterebbe un enorme risparmio? Sarebbe ... per ora. In questo momento, l'olio vegetale viene utilizzato come carburante da un numero relativamente piccolo di hobbisti che amano armeggiare con i loro motori e regolare i rapporti di carburante del loro veicolo. Non ci vorrà molto perché i ristoranti si rendano conto che l'olio da cucina usato sta diventando una merce calda ancora una volta e sempre più persone iniziano a chiederlo. La fornitura gratuita di carburante scomparirà rapidamente. Non commettere errori: la quantità di olio da cucina scartata ogni giorno dai ristoranti può sembrare tantissima, ma non è niente in confronto ai milioni di barili di carburante che gli americani consumano ogni giorno [fonte: Energy Information Administration]. Non c'è modo che l'olio vegetale usato possa mai diventare il modo principale in cui alimentiamo i nostri veicoli, e ci sono ancora meno possibilità che rimanga libero.

Sfortunatamente, non c'è davvero modo di risparmiare denaro utilizzando olio vegetale, ma potrebbero esserci altri motivi per usarlo. Non sono disponibili statistiche diffuse per i tassi di chilometraggio dell'olio vegetale, ma prove aneddotiche suggeriscono che gli utenti potrebbero aspettarsi un aumento del chilometraggio fino al 20 percento. Ci sono molte variabili coinvolte, quindi i veri aumenti del chilometraggio potrebbero variare in modo significativo.

Nonostante le insidie ​​economiche, ci sono vantaggi ambientali nell'usare l'olio vegetale come carburante. I combustibili a base vegetale bruciano in modo più pulito e non sono tossici. A differenza dei combustibili fossili, vengono prodotti utilizzando risorse rinnovabili. Usando le moderne tecniche agricole, possiamo coltivare molta soia. È sufficiente per alimentare tutti i veicoli del mondo? Il tempo lo dirà.

Alla luce di questi vantaggi, potrebbe sembrare una buona idea iniziare a convertire tutti i veicoli per funzionare con olio vegetale. Prima di giustificare un cambiamento così ampio, vale la pena considerare le potenziali conseguenze indesiderate. Abbiamo già visto che un maggiore utilizzo di combustibili ottenuti da colture alimentari, ad esempio l'etanolo, che è ottenuto da mais e zucchero, può far aumentare i prezzi dei prodotti alimentari. Questo aumento dei combustibili a base alimentare può anche portare alla distruzione delle foreste pluviali mentre gli agricoltori tagliano e bruciano innumerevoli acri per fare spazio a nuovi campi di soia redditizi. Per quanto vogliamo e abbiamo bisogno di soluzioni praticabili, sembra che non ci siano risposte facili ai nostri problemi energetici.

Per ulteriori informazioni sui combustibili alternativi e altri argomenti correlati, vedere i collegamenti nella pagina seguente.

Articoli Correlati

  • Quiz Corner: Biodiesel Quiz
  • Come funzionano i prezzi dei combustibili alternativi
  • Come funzionano i veicoli a gas naturale
  • Come funziona il biodiesel
  • Posso convertire la mia auto per funzionare sull'acqua?
  • Grassoline: Possiamo rifornire le auto con l'erba?

Altri ottimi link

  • Energy Information Administration
  • Viaggio per sempre
  • Consiglio nazionale del biodiesel
  • Planet Green
  • TreeHugger.com

fonti

  • Addison, Keith. Journeytoforever.org. "Olio vegetale puro come gasolio". http://journeytoforever.org/biodiesel_svo.html (8/24/2008)
  • Energy Information Administration. "Prodotto statunitense fornito per petrolio greggio e prodotti petroliferi". (23/08/08) http://tonto.eia.doe.gov/dnav/pet/pet_cons_psup_dc_nus_mbblpd_a.htm
  • Freeman, Huey. "Lo stato fa un gran polverone sul carburante per auto a base di olio vegetale della coppia locale". Decatur (Ill.) Herald and Review. 1 marzo 2007. (25/8/08) http://www.herald-review.com/articles/2007/03/01/news/local_news/1021491.txt
  • Henderson, Bruce. "Autista con biglietto per l'utilizzo di biocarburanti". The (Charlotte, N.C.) News and Observer. 11 luglio 2007. (25/8/08) http://www.newsobserver.com/news/story/599471.html
  • Lee, Margaret Juhae. "Green Cars". National Geographic. Luglio 2005. (23/8/08) http://science.nationalgeographic.com/science/environment/alternative-energy/green-cars.html
  • Consiglio nazionale del biodiesel. Nozioni di base sul biodiesel. "Http://www.biodiesel.org/resources/biodiesel_basics/
  • Tickell, Joshua, et al. "Dalla friggitrice al serbatoio del carburante: la guida completa all'uso dell'olio vegetale come combustibile alternativo". Biodiesel America, 2000.



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto