Le persone che guidano con le luci di emergenza lampeggianti commettono un errore

  • Cameron Merritt
  • 0
  • 4683
  • 1175
Quando improvvisamente arriva una tempesta, continui a guidare e fai lampeggiare i tuoi pericoli? Gli agenti di polizia sconsigliano questa pratica e in alcuni luoghi è persino illegale. Scott Montgomery / Getty Images

Domanda: come affronti la guida in un temporale torrenziale? Una tormenta? Quella enorme tempesta di sabbia di "Mad Max: Fury Road"?

Scelta multipla!

  1. Continua a guidare normalmente ma con i fari accesi.
  2. Accendi le luci di emergenza lampeggianti e continua a camminare lentamente lungo la strada.
  3. Accosta e aspetta di continuare a guidare finché le condizioni della strada non migliorano.

La risposta migliore sarebbe probabilmente la risposta 3, se le condizioni sono abbastanza difficili, anche se la risposta 2 è dove molte persone le portano l'istinto. Attivare i rischi in condizioni difficili ha un certo senso, giusto? Una luce lampeggiante è probabilmente più evidente di una costantemente splendente. Ma questo è uno di quei casi in cui quella che potrebbe sembrare una buona idea non lo è. O almeno è oggetto di un serio dibattito e le leggi differiscono.

Secondo la polizia della Georgia, ad esempio, le luci di emergenza dovrebbero essere utilizzate principalmente se vieni fermato sul lato della strada, avvertendo gli altri conducenti di un pericolo imminente (cioè tu). Usare i rischi durante la guida è in realtà illegale in alcuni stati degli Stati Uniti e in altri paesi, a volte tutto il tempo, a volte solo in determinate circostanze. Ad esempio, puoi usare i tuoi lampeggiatori mentre guidi in Louisiana, ma non attraverso il confine di stato nel vicino Mississippi. E puoi sbattere le palpebre quando guidi in un corteo funebre nella maggior parte dei luoghi, ma alcuni stati che vietano il loro uso durante la guida fanno eccezioni se viaggi a una certa velocità o se li stai usando per indicare un altro pericolo su la strada. Verificare con le autorità locali se sei preoccupato per la legge.

E indipendentemente dalla legalità, guidare con le luci di emergenza accese potrebbe non essere sicuro. Dal momento che le luci di emergenza sono progettate per inviare un "guardami!" messaggio ad altri conducenti, averli mentre guidi durante una grandinata potrebbe inviare messaggi contrastanti ad altri sulla strada. Ad esempio, altri conducenti potrebbero aspettarsi che tu sia parcheggiato sul ciglio della strada, quando in realtà stai solo strisciando come una grande lumaca di metallo, creando una situazione disorientante. I pericoli potrebbero anche essere più una distrazione che un aiuto, distogliendo l'attenzione di un altro guidatore da ciò che sta facendo senza una buona ragione. I pericoli lampeggianti rendono le luci dei freni più difficili da distinguere e poiché le luci di emergenza lampeggiano contemporaneamente tutti e quattro gli indicatori di direzione di un'auto, diventa impossibile comunicare una svolta prevista agli altri guidatori.

Secondo AAA, il modo migliore per guidare un'auto in condizioni di pioggia (se non hai intenzione di accostare e aspettare) è guidare lentamente nella corsia centrale con i fari sugli anabbaglianti. Spegni il controllo della velocità di crociera e manovra delicatamente la tua auto: non premere i freni né fare movimenti bruschi con il volante.

Ora è interessante È quasi sempre illegale parcheggiare in doppia fila, parcheggiare un'auto in una corsia di circolazione adiacente alle auto parcheggiate negli spazi, anche se accendi le luci di emergenza.



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto