Ecco cos'è in realtà l'odore di una macchina nuova

  • Joseph Norman
  • 0
  • 907
  • 89

Ah, l'odore di una macchina nuova! Molte persone trovano l'aroma di un'auto nuova così allettante che lo cercano, anche quando non è nella forma di una "macchina nuova". Pensa a tutti i deodoranti per ambienti e gli spray propagandistici disponibili che imitano l'odore di un'auto nuova di zecca.

Ma come il conduttore Ben Bowlin scopre in questo episodio di BrainStuff, quel nuovo odore di macchina non proviene da una singola sostanza, ma da una fusione di cose diverse. E alcune di queste sostanze possono essere decisamente pericolose.

Anche se gli scienziati non sono sicuri del motivo per cui un'auto nuova ha un odore così attraente per le persone, sanno di cosa si tratta. I materiali utilizzati per realizzare gli interni di una nuova auto includono poliuretano o poliestere, noti per la loro capacità di resistere alle variazioni di temperatura e all'usura generale. Questi materiali, insieme a tutte le altre vernici, plastiche e sigillanti, rilasciano composti organici volatili (COV) nell'aria durante un processo noto come "degassamento".

Le molecole di VOC alla fine evaporano, ma non prima di stuzzicare le nostre narici con quel nuovo odore di macchina. Lo svantaggio è che questi COV possono essere pericolosi, in particolare perché vengono rilasciati all'interno dell'abitacolo di un'auto dove non si disperdono come se fossero stati rilasciati all'aperto. Questi COV "interni" sono particolarmente potenti e l'Environmental Protection Agency li riconosce 10 volte più potenti quando si trovano in uno spazio ristretto.

I ricercatori hanno studiato i problemi che alcune di queste sostanze chimiche VOC possono causare. L'etilbenzene e la formaldeide, presenti nelle vernici e nelle colle, possono causare mal di testa, reazioni allergiche, vertigini o cancro se inalati in grandi quantità per un lungo periodo di tempo.

Odore di macchina nuova? Probabilmente non è causato dal calcio del lama. Tre leoni / Getty Images

Anche così, gli esperti non sono d'accordo su quanto esattamente dannoso possa essere un composto specifico, per non parlare dell'effetto che una combinazione di questi composti può avere sulle persone. Lo sanno, tuttavia, che la maggior parte dei COV diminuisce nel tempo, anche se alcuni si riaffermeranno in una giornata calda.

Per verificare la salute degli interni della tua auto, puoi verificare con gruppi senza scopo di lucro come l'Ecology Center, che rilascia un'analisi annuale delle sostanze chimiche tossiche nelle auto. La guida include informazioni sulle sostanze chimiche rilasciate nel tempo negli interni delle auto.

Per quanto riguarda il nostro amore per quel nuovo odore di macchina, la verità è che è solo un odore, come qualsiasi altro odore che associamo a qualcosa. Se l'esperienza di crogiolarsi nell'abitacolo di un'auto nuova non fosse così positiva, assoceremmo l'odore di un'auto nuova a tale piacevolezza? Probabilmente no. E probabilmente non proveremmo nemmeno a ricreare l'odore nelle nostre vecchie auto. Buh-bye, deodoranti per ambienti a forma di albero. 

Ora è interessante È difficile essere l'interno di un'automobile, motivo per cui i cruscotti delle auto richiedono materiali in grado di resistere a temperature estreme, comprese le temperature interne del cruscotto che possono raggiungere i 248 gradi Fahrenheit (120 gradi Celsius).



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto