Hau Thai-Tang 2005 Mustang Chief Engineer

  • Jacob Hoover
  • 0
  • 3310
  • 690
2005 La famiglia dell'ingegnere capo della Mustang Hau Thai-Thang è fuggita Comunismo alla caduta del Vietnam nel 1975. Guarda altre foto della Ford Mustang.

In qualità di capo ingegnere per la Mustang del 2005, Hau Thai-Tang è stato l'epicentro del progetto sin dall'inizio. Ha gestito il team tecnico che ha progettato, sviluppato e testato ogni aspetto meccanico della vettura. Ed era responsabile di conciliare la sua ingegneria con le diverse esigenze di stile, assemblaggio e costi. Nato a Saigon, Vietnam, Thai-Tang è cresciuto a New York City ed è entrato a far parte di Ford come apprendista laureato al Ford College nel 1988. Ha trascorso del tempo nella squadra di corse CART della Ford, è stato direttore tecnico per la Lincoln LS, ingegnere capo per la Thunderbird, e ha guidato lo sviluppo e il lancio dei modelli Mustang GT, V-6, Cobra e Bullitt del 2001. Ha conseguito lauree in ingegneria presso la Carnegie-Mellon University e l'Università del Michigan. Nel 2006, Thai-Tang è stata nominata Director of Advanced Product Creation & SVT (Special Vehicle Team) divisione veicoli ad alte prestazioni Ford. Ecco, nelle sue stesse parole, un viaggio straordinario che ha portato dal Vietnam al cuore delle alte prestazioni americane.

È un grande privilegio per me lavorare su questa Mustang di quinta generazione. Per me, da bambino cresciuto in Vietnam, le mie aspirazioni erano di possedere un'auto un giorno.

Ho un fratello e i miei genitori hanno entrambi un'istruzione universitaria. Mia madre lavorava per la Chase Manhattan Bank a Saigon. Mio padre era un insegnante di scuola. Alla fine della guerra, quando abbiamo riconosciuto che i comunisti avrebbero vinto e gli Stati Uniti avevano ritirato tutte le loro truppe, le persone della Chase Manhattan Bank ci hanno detto: "Aiuteremo a emigrare alcuni dei nostri dipendenti in America . "

Hanno attraversato un processo di selezione e penso che ciò che ci ha aiutato sia stato che entrambi i miei genitori avevano un'istruzione universitaria e parlavano la lingua - in realtà erano più fluenti in francese perché eravamo una colonia francese - ma avevamo una piccola famiglia e io penso che Chase abbia deciso che potremmo probabilmente assimilarci qui abbastanza bene. Avevo nove anni. Ci è stato detto: "Stai andando in America. Ascolta questa radio e quando senti" White Christmas "di Bing Crosby, avrai un'ora per raggiungere la destinazione del ponte aereo".

Il legame di Thai-Tang con il Mustang è stato forgiato da ragazzo in Vietnam.

Ci è stato concesso un bagaglio a mano ciascuno. Quindi avevamo quattro bagagli allineati vicino alla porta. Un giorno dell'aprile 1975, abbiamo sentito "White Christmas" ei miei genitori ci hanno fatto salire in macchina, sono andati a casa dei miei nonni, ci hanno salutato e sono andati in questo luogo di incontro. Ci hanno portato in autobus all'aeroporto. Siamo stati messi su un aereo militare americano. Siamo volati a Guam. Il giorno successivo Saigon cadde in mano ai comunisti.

In America, Hau Thai-Tang ha guardato indietro al suo primo incontro con una Mustang come ispirazione per una carriera automobilistica. Scopri nella pagina successiva dove lo ha portato quel ricordo.

Per ancora di più sulla Ford Mustang di ieri e di oggi, controlla i seguenti articoli.

  • Salta in sella per la storia completa dell'auto sportiva più amata d'America. Come funziona la Ford Mustang racconta la leggenda dal suo inizio nei primi anni '60 fino alla nuovissima Mustang di oggi.
  • Dopo 40 anni, la Mustang più recente sin dal suo inizio ha dimostrato di aver imparato una o due cose dalla sua eredità. Leggi tutti i riferimenti al passato nella Ford Mustang del 2005.
  • La Ford Mustang è fondamentale per la mania delle muscle car americane. Scopri alcune delle Mustang più veloci di sempre, insieme a profili, foto e specifiche di oltre 100 muscle car.
  • Le muscle car Ford erano tra le migliori performance dell'era delle muscle car. Dai un'occhiata ai profili, alle foto e alle specifiche di alcune robuste muscle car Ford.
L'amore per le auto di Thai-Tang lo ha attratto nel campo dell'ingegneria.

Hau Thai-Tang è fuggito dal Vietnam dalla guerra da ragazzo e non poteva sapere che un giorno avrebbe contribuito a portare alla realtà la versione più recente dell'auto che per lui simboleggiava l'America. Continua la storia, con le sue stesse parole.

In Vietnam, avere un'auto era una buona cosa e ne avevamo una, una Citröen Deux Chevaux. Anche mio nonno aveva un'auto francese e una vecchia jeep. Stava abbastanza bene. Ha affittato alcune stanze ad ufficiali militari americani. Da bambini, stavamo sempre in giro con loro. Ci hanno dato il gelato. Una delle cose che lasciavano in giro erano le riviste di auto. Li guarderesti e vedresti tutte queste macchine americane. E parte della costruzione del morale all'epoca era che avrebbero portato le auto da corsa Mustang come parte dei tour USO. Fu allora che vidi la mia prima Mustang. Era una macchina da corsa. Ed è stato veloce. Quindi il mio legame con l'America e con le auto è stato forgiato su quelle immagini.

I miei genitori hanno sottolineato l'istruzione. Cultura vietnamita, sai. Volevano che fossimo un medico o un dentista. Ho deciso di fare l'ingegnere perché ero bravo in matematica. Non sopportavo la vista del sangue. Mi sono diplomata e sono entrata nell'industria automobilistica. Ciò che mi ha attratto è stato il mio amore per le auto e il fatto che [il campo] è così dinamico, in continua evoluzione, così competitivo.

La cosa migliore è che è tangibile. Sai, puoi lavorare per la NASA, ma non ti permetteranno di provare lo space shuttle. Qui puoi portarlo a casa, puoi mostrarlo ai tuoi amici, puoi mostrarlo al tuo coniuge, puoi mostrarlo ai tuoi genitori e puoi dire "Ho aiutato a fare qualche elemento di questo". Quella era l'attrazione.

Per Thai-Tang, la Mustang incarna la libertà, come esemplificato dal suo logo.

Per me, Mustang ha un tale fascino universale. Rappresenta, nella mia mente, tutto ciò che è buono in America. È grande, potente, audace. È accessibile. Incarna la libertà. Voglio dire, questa è la gioia di guidare una Mustang. Questa è la storia del successo americano. Quindi la mia prospettiva potrebbe essere diversa da, diciamo, il ragazzo di campagna del Midwest che è cresciuto giocando con il trattore di suo padre quando aveva otto anni. Il suo contesto con la Mustang è diverso dal mio. Ma entrambi abbiamo lo stesso amore per l'auto e per le stesse ragioni.

È stato un viaggio straordinario. Sono nato nel '66, e sotto lo zodiaco cinese, che in Vietnam usavamo, quello era l'anno del cavallo. Quindi mia madre è convinta che questo sia tutto destino e destino. "Sei nato nell'anno del cavallo. Adesso stai lavorando alla Horse Car." Pensa che sia tutto intrecciato. Ma le dico: "Ehi, domani potrei lavorare sulla Freestar".

Per ancora di più sulla Ford Mustang di ieri e di oggi, controlla i seguenti articoli.

  • Salta in sella per la storia completa dell'auto sportiva più amata d'America. Come funziona la Ford Mustang racconta la leggenda dal suo inizio nei primi anni '60 fino alla nuovissima Mustang di oggi.
  • Dopo 40 anni, la Mustang più recente sin dal suo inizio ha dimostrato di aver imparato una o due cose dalla sua eredità. Leggi tutti i riferimenti al passato nella Ford Mustang del 2005.
  • La Ford Mustang è fondamentale per la mania delle muscle car americane. Scopri alcune delle Mustang più veloci di sempre, insieme a profili, foto e specifiche di oltre 100 muscle car.
  • Le muscle car Ford erano tra le migliori performance dell'era delle muscle car. Dai un'occhiata ai profili, alle foto e alle specifiche di alcune robuste muscle car Ford.



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto