In che modo il collettore di aspirazione influisce sul tuo motore?

  • Peter Tucker
  • 0
  • 4305
  • 293
Il collettore di aspirazione è una serie di tubi che distribuisce l'aria che entra nel motore. Vedi altre foto del motore dell'auto. Brian Stablyk / Photographer's Choice RF / Getty Images

La tua macchina respira. Sì, hai sentito bene: la tua macchina respira, proprio come te. Prende aria ed espira, beh, scarico. Ma proprio come l'aria, in particolare l'ossigeno che contiene, è una delle sostanze più importanti che sostengono la vita nel tuo corpo, è anche una delle sostanze più importanti che sostengono la vita (o almeno il movimento) nella tua auto.

Nelle auto con motore a combustione interna (e nonostante le auto elettriche che stanno iniziando ad entrare nel mercato, la maggior parte delle auto (comprese le ibride) ha ancora motori a combustione interna), ciò che rende possibile il movimento è una serie di piccole esplosioni che avvengono all'interno delle camere di combustione . Il carburante per queste esplosioni è solitamente la benzina, ma le esplosioni non sarebbero possibili senza l'ossigeno, che consente la combustione. In altre parole, deve esserci la giusta miscela di aria e carburante nei cilindri della tua auto affinché qualcosa accada. Senza aria nei cilindri, la tua auto resterebbe lì a occupare spazio.

Immettere il collettore di aspirazione (o ingresso). Se un'auto è come il tuo corpo, il collettore di aspirazione sono i suoi polmoni. (Immagino che farebbe del motore il suo cuore, ma potrebbe essere meglio dare una pausa a questa metafora.) Il collettore di aspirazione è una serie di tubi che distribuisce l'aria che entra nel motore in modo uniforme a ciascuno dei cilindri, in modo che il la giusta quantità di aria può mescolarsi con la giusta quantità di gas. La maggior parte dei motori a combustione interna funziona con un processo a quattro tempi e durante la prima corsa (chiamata corsa di aspirazione) l'aria dal collettore di aspirazione viene aspirata in ciascun cilindro attraverso una o più valvole. Queste valvole di aspirazione vengono poi chiuse per le altre tre corse (compressione, combustione e scarico) e si riaprono quando il ciclo ricomincia. È il collettore di aspirazione che è responsabile di assicurarsi che ci sia abbastanza aria disponibile quando la valvola si apre per ogni corsa di aspirazione e che ogni cilindro riceva la stessa quantità di aria degli altri.

Ma cosa succede se il collettore di aspirazione sviluppa una perdita?

Le perdite dal collettore di aspirazione non sono estremamente comuni, ma si verificano. Penseresti che il risultato di una perdita nel collettore di aspirazione sarebbe la fuoriuscita di aria e meno aria che si dirige verso i cilindri della tua auto. In realtà, accade esattamente l'opposto. Poiché la pressione dell'aria all'interno del collettore è inferiore a quella dell'aria ambiente che circonda il motore, il collettore aspirerà effettivamente ulteriore aria attraverso la perdita. Questo metterà troppa aria nei cilindri e ridurrà la quantità di benzina che può essere spremuta accanto ad essa, il che renderà una combustione meno efficiente. Ricorda che ogni volta che una di quelle piccole esplosioni avviene all'interno di uno dei cilindri della tua auto, l'albero motore gira. Quindi, se c'è troppa aria e non abbastanza benzina per il processo di combustione, le esplosioni diventeranno più deboli e il tuo motore dovrà lavorare di più per girare l'albero motore. Quindi, se noti che la tua auto risponde più lentamente ogni volta che premi l'acceleratore, una perdita nel collettore di aspirazione potrebbe essere il colpevole.

Ma ci sono anche molte altre possibili cause per un'accelerazione lenta in un'auto. Quindi come fai a sapere se la riluttanza della tua auto ad accelerare quando glielo dici è causata da un collettore di aspirazione che perde? Un modo è ascoltare semplicemente il tuo motore. La tua auto potrebbe cercare di dirti che ha un problema, quindi fermati un attimo e cerca di capire cosa ti sta dicendo. In effetti, dovrai letteralmente metterti in pausa, perché di solito puoi sentire il problema solo mentre il motore è al minimo. Quello che sentirai è stato variamente descritto come un sibilo, un fischio, un succhiare, un ingoio o persino un rumore sibilante. L'auto può anche sembrare ruvida al minimo e il motore potrebbe addirittura arrestarsi completamente a basse velocità. Oppure, quando spegni il motore, l'auto potrebbe continuare a funzionare per un po 'più a lungo del dovuto. Tutti questi possono essere segni di una perdita del collettore di aspirazione. Alcuni esperti suggeriscono persino di spruzzare piccole quantità di liquido di avviamento sulle guarnizioni del collettore di aspirazione mentre il motore è al minimo. Se il motore reagisce in qualche modo, ad esempio accelerando brevemente, il fluido sta scivolando attraverso le perdite. Tutti questi segnali sono un avvertimento che dovresti visitare il tuo meccanico di auto locale per un controllo definitivo delle perdite.

C'è un secondo modo in cui i collettori di aspirazione possono perdere. In alcuni modelli di auto, il collettore di aspirazione ha un doppio utilizzo come condotto per liquido refrigerante. Se la perdita è in una guarnizione del liquido di raffreddamento, potresti iniziare a notare la perdita di liquido di raffreddamento e distinte pozzanghere di liquido di raffreddamento sotto l'auto dopo che è rimasta ferma in un punto per alcuni minuti. Ancora una volta, questo è un segno che dovresti far esaminare la tua auto da qualcuno nel tuo negozio di auto preferito.

In qualità di scrittore per la sezione automobilistica di .com, scrivo molto sulle nuove tecnologie che un giorno sostituiranno il motore a combustione interna. Alcune di queste nuove tecnologie, come il motore elettrico, sono già nelle prime fasi di sostituzione diretta. Ma per il momento, il motore a combustione interna domina ancora il mondo automobilistico ed è una buona idea sapere cosa può andare storto e come riconoscerlo quando qualcosa fa. Fino a quando ho scritto questo pezzo non avevo pensato molto ai problemi con il collettore di aspirazione o alla possibilità che potesse aspirare aria che potrebbe ridurre l'efficienza del mio motore. Con un po 'di fortuna, non sentirò mai i segni rivelatori del mio motore sibilare mentre è al minimo, ma se lo faccio, saprò che è ora di un controllo (e probabilmente anche di scrivere un assegno al mio meccanico di auto).

articoli Correlati

  • Come funzionano i motori delle automobili
  • Come funzionano i sistemi di iniezione del carburante
  • Come funziona la benzina
  • Come rimuovere un collettore di aspirazione
  • Qual è il ciclo di combustione a quattro tempi?

fonti

  • Intakemanifoldhelp.com. "Collettori di aspirazione: problemi di perdite e punte di perdite dalla guarnizione del collettore". (26 aprile 2012) http://www.intakemanifoldhelp.com/
  • Jathar, Rutaja. "Sintomi di perdita dal collettore di aspirazione". Buzzle.com. (26 aprile 2012) http://www.buzzle.com/articles/intake-manifold-leak-symptoms.html
  • Pagine Volkswagen raffreddate ad aria di Rob e Dave. "Perdita d'aria". (26 aprile 2012) http://www.vw-resource.com/air_inleakage.html



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto