Blue Danube Profilo di un'auto personalizzata

  • Jacob Hoover
  • 0
  • 3899
  • 879
Lungo e basso, il Danubio Blu richiedeva rulli sotto l'estremità posteriore per evitare che il paraurti raschiando il terreno. Guarda altre foto di auto personalizzate.

Creatore del Blue Danube, Lyle Lake è arrivato dalla Florida a metà degli anni '50 ed è diventato caposquadra della Barris Kustom Autos a Lynwood, in California. A quel punto, la banda del negozio aveva ruoli piuttosto definiti. Sam Barris era l'artista, disegnava il look delle auto dei clienti e spesso lo esegue. George Barris era il front man, a far conoscere il nome del negozio.

Come parte dei suoi sforzi per promuovere il nome di Barris, George ha lavorato per i Trend Books di Petersen, scattando foto e scrivendo articoli sulle tecniche di personalizzazione.

Dal momento che Lyle lavorava al negozio Barris, George pensava che sarebbe stata una buona idea usare la Buick che il negozio stava costruendo come auto personale di Lyle in un articolo sul costo della personalizzazione. Quindi, macchina fotografica e fatture in mano, George e Lyle hanno documentato tutto lungo il percorso.

Galleria immagini auto personalizzate 

La Buick Riviera del 1951 di Lyle ricevette un'ampia carrozzeria. Lyle e l'equipaggio di Barris hanno tagliato i primi tre pollici davanti e sei pollici nella parte posteriore ($ 700), abbassando il finestrino posteriore per abbinare l'angolo del tetto. Questo ha creato un aspetto basso e snello che è stato completato da diverse modifiche laterali.

L'equipaggio ha rasato le porte e aggiunto pulsanti ($ 50), installato gonne fatte a mano ($ 20) e prese d'aria dei freni posteriori funzionali ($ 55 ciascuna) e rielaborato il rivestimento laterale utilizzando il rivestimento di serie sul davanti con rivestimento dritto che va dal paraurti posteriore al centro di ogni porta ($ 20 ciascuno).

La scelta ordinata è stata curiosa perché molte abitudini non Buick del giorno hanno utilizzato il rivestimento laterale Buick per la sua forma unica, swoopy. Tuttavia, ha funzionato, soprattutto con la vernice.

La tappezzeria bianca arrotolata e pieghettata accentuava il interni unici del Custom Blue Danube perfettamente.

Anche il viso era piuttosto unico. Invece di un paraurti completo, Lyle scelse una padella anteriore arrotolata fiancheggiata da due paraurti realizzati con parti Chevy del 1951 saldate a proiettili Cadillac ($ 80). Il negozio ha tagliato la griglia da lunghezze di tubi affusolati ($ 115) e ha arrotondato gli angoli del cofano ($ 10 ciascuno) per abbinare l'apertura della griglia. Il naso è stato decromato ($ 25) e un kit paraluce per faro California Custom Accessories ($ 50) è stato francese, estendendo visivamente i parafanghi.

Alcuni tocchi interessanti sono stati incorporati anche nella parte posteriore. Lyle aggiunse fanali posteriori francesi realizzati unendo insieme due obiettivi Merc del 1954 e installandoli capovolti ($ 65 ciascuno). Il paraurti è stato preso da una Oldsmobile del 1953 ($ 80) e lo scarico è stato fatto passare attraverso di essa ($ 70). Infine, grazie al lavoro di abbassamento di $ 190, i rulli erano necessari sotto la parte posteriore per impedire al paraurti di raschiare a terra ($ 20).

Barris ha applicato lo schema di verniciatura blu a tre tonalità ($ 250), con la parte superiore un azzurro metallizzato, il corpo principale blu perla e la nebbia blu oceano inferiore - da cui il soprannome Blue Danube.

Dean Jeffries, che all'epoca lavorava presso il negozio Barris, aggiunse gessature bianche e rame ($ 20). Un set di coprimozzi Lincoln del 1956 ($ 15 ciascuno) ha completato il look. Il conto totale? $ 2.000.

Il Danubio Blu ha guadagnato il suo soprannome da Sam Barris ' schema di verniciatura, che presentava tre distinte tonalità di blu.

Il Blue Danube ha attirato molta attenzione, apparendo sulla copertina di Trend Book 143 - Restyling della tua auto. Apparve anche nel numero di marzo 1958 di Auto personalizzate, e in un episodio della serie televisiva The Twilight Zone.

Incapace di trovare l'originale, il noto collezionista personalizzato Jack Walker contattò Lyle Lake e apprese che era stato schiacciato. Così Jack ha incaricato Kenny Baker e Dick Huckins di costruire il clone mostrato qui nel 1998. L'originale potrebbe essere sparito, ma l'articolo di Barris sull'auto ci offre oggi un assaggio del prezzo di ammissione per la migliore personalizzazione degli anni '50.

Per ulteriori informazioni su auto personalizzate e hot rod, vedere:

  • Storia di Hot Rods
  • Profili auto personalizzati
  • Profili Hot Rod



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto