NieKamp Roadster Profilo di una strada calda

  • Jacob Hoover
  • 0
  • 2872
  • 464
Il roadster NieKamp era un pilota El Mirage e vincitore del primo vero America's Most Bellissimo premio Roadster. Vedi altro immagini di hot rod.

La NieKamp Roadster è stata concepita nel 1949, quando Bill NieKamp era un uomo di mezza età che giocava a un gioco da giovane. Quarantatré anni all'epoca, decise di costruire una hot rod a cui partecipare ai saloni automobilistici e correre nei laghi asciutti della California meridionale.

Un assemblatore di carrozzerie e un pittore presso la fabbrica di Plymouth a Long Beach, in California, NieKamp acquistò una carrozzeria roadster Modello A del 1929 per $ 15 e la incanalò sui binari del telaio dell'Essex del 1927. NieKamp ha eseguito la maggior parte del lavoro da solo, utilizzando tecniche di base.

Galleria di immagini di Hot Rod

Whitey Clayton ha fabbricato il ventre, il cofano e il naso della pista, mentre NieKamp ha realizzato il pavimento e le barre nerf. Sotto il cofano, NieKamp installò un Mercury V-8 a testa piatta del 1942 con teste Evans, un collettore di aspirazione Weiand, una camma Winfield e un paio di carburatori Strom-berg 97.

NieKamp ha tenuto registri stretti lungo il percorso e il costo totale del progetto è stato di $ 1.888,72.

Prima che NieKamp gareggiasse con la macchina, la mostrò al National Roadster Show inaugurale di Oakland, in California, con finiture lacustri con un tonneau lato passeggero e senza parabrezza. La canna meticolosamente costruita ha vinto il primo premio America's Most Beautiful Roadster.

NieKamp gareggiò con la roadster a El Mirage per tre stagioni, culminando con una corsa di 142,40 mph nel luglio 1952. Poco dopo, rifiutò un'offerta di $ 2.800 per l'auto, optando invece per estrarla a sorteggio a beneficio di un pilota che era stato gravemente ferito a Bonneville.

Il vincitore della lotteria, un giovane soldato di nome Dick Russell, lo guidò come suo autista quotidiano e lo corse al Santa Ana Drags prima di venderlo a Delmer Brink nel 1958.

La NieKamp Roadster è stata la prima hot rod storica da ristrutturare. Lo sforzo è stato intrapreso da Asta e personalizzato l'editore Jim "Jake" Jacobs. Pubblicazioni International, Ltd.

Brink ha deciso di scambiare un motore Buick nailhead, ma non ha mai completato il lavoro e ha venduto l'auto a allora Asta e personalizzato l'editore associato Jim "Jake" Jacobs nel 1969 per 1.300 dollari. Jake, che aveva riconosciuto l'auto come il primo vincitore dell'AMBR, la restaurò in una serie di articoli del 1971 sulla rivista.

Gli sforzi di Jacobs hanno reso il roadster NieKamp la prima hot rod storica ad essere restaurata, una pratica che sarebbe entrata in voga 20 anni dopo.

Dopo che la testa piatta installata da Jake morì nel 1975, la sostituì con una Chevy V-8 da 265 cid. Il piccolo blocco è rimasto in macchina fino al 1997, quando la roadster è stata invitata a gareggiare nella prima classe Hot Rod al Concours d'Elegance di Pebble Beach del 1997.

Sotto il cofano, l'originale NieKamp Roadster aveva un Mercury del 1942 a testa piatta V-8.

Rispetto al passato storico dell'auto, Jacobs l'ha ripristinata alla sua configurazione del 1950, installando un altro a testa piatta, rimuovendo il parabrezza e aggiungendo un tonneau. Ora esposta al Petersen Automotive Museum di Los Angeles, questa icona dell'hot rodding è conservata per i posteri.

Per ulteriori informazioni su auto personalizzate e hot rod, vedere:

  • Storia di Hot Rods
  • Profili auto personalizzati
  • Profili Hot Rod



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto