Come funzionerà il Rimac Concept One

  • Rudolf Cole
  • 0
  • 739
  • 129
Con un prezzo di $ 980.000 e prestazioni sorprendenti, il Rimac Concept_One non sta nemmeno tentando di mascherarsi come una scelta responsabile. (Per gentile concessione di Rimac Automobili)

Costruire una concept car è un'impresa ardua, anche nelle migliori circostanze, perché richiede un investimento significativo in tempo e risorse. Quando l'organizzazione è una start-up piuttosto che un produttore affermato ed è guidata da un ingegnere molto, molto giovane, il compito sembra ancora più arduo. Ma il fondatore di Rimac Automobili, Mate Rimac, crede fermamente nel potenziale delle auto elettriche e ha deciso di dimostrare che possono fornire potenza e affidabilità degne della sua affermazione che Concept_One è "l'auto sportiva del 21 ° secolo" [fonte: Isaccson].

Mate Rimac ha deciso di progettare da zero e costruire a mano la migliore macchina possibile. Ha iniziato a lavorare al Concept_One quando aveva solo 21 anni [fonte: Rimac Automobili]. Il Concept_One è un progetto ambizioso per un ingegnere dell'età di Rimac, ma aveva una serie di precedenti realizzazioni che hanno contribuito ad alimentare il suo fuoco. Rimac ha iniziato a vincere concorsi internazionali di ingegneria al liceo. All'età di 19 anni, ha convertito una BMW E30 del 1984 in energia elettrica e l'auto detiene il titolo del Guinness dei primati per l'auto elettrica più veloce. Il progetto BMW è stato finanziato da un nuovo sistema di specchietti per auto che Rimac ha progettato e concesso in licenza a un produttore di ricambi per auto.

Rimac è stato ispirato da Nikola Tesla, l'ingegnere elettrico le cui invenzioni hanno alimentato il fuoco per altre case automobilistiche (inclusa una casa automobilistica che, non a caso, condivide il suo nome). Rimac ammette che non c'è nulla di ecologico nella sua auto, e che potenza e prestazioni sono la vera motivazione dietro Concept_One [fonte: Isaccson]. Un motore elettrico sembra essere più semplice di un tradizionale motore a combustione interna e la fonte di energia elettrica offre una gratificazione immediata.

Poiché le auto elettriche inizialmente erano tutte incentrate sull'efficienza, sono state dimensionate e progettate per adattarsi a quell'immagine. Tesla potrebbe essere stata la prima casa automobilistica a far capire alle persone che un'auto completamente elettrica poteva ancora offrire prestazioni solide e ad un prezzo che era facile da digerire per la maggior parte degli acquirenti di auto di lusso. Il Rimac Concept_One, tuttavia, è una storia completamente diversa. Con un prezzo di $ 980.000 e specifiche di prestazioni sorprendenti, questa macchina non sta nemmeno tentando di mascherarsi come una scelta responsabile. E se hai quasi un milione di dollari da spendere per una supercar, scoprirai che l'elettrico è ancora meglio della benzina ... ma ci vorrebbero molti pannelli solari e turbine eoliche per alimentare 1.088 pony in grado di lasciare un Ferrari nella polvere. La velocità massima è di 190 miglia all'ora (305,8 chilometri all'ora), secondo Rimac, e l'auto può andare da 0 a 60 miglia all'ora (da 0 a 96,6 chilometri all'ora) in soli 2,8 secondi. Questi numeri cadono appena al di sotto della Bugatti Veyron.

Si prevede che Rimac Concept_One sarà in vendita entro la fine del 2015, con una produzione prevista di sole 88 unità. È stato costruito un prototipo, ma le versioni di produzione del Concept_One non sono state ancora completate: la società sta attualmente effettuando prenotazioni e depositi.

Contenuti
  1. Ad alcuni ventenni piace fare festa ...
  2. Non la tua media elettrica
  3. Elevata potenza e affidabilità - Avvolto in fibra di carbonio
Rimac aveva una scadenza autoimposta per completare il prototipo Concept_One in tempo per il Salone di Francoforte nel 2011. (Per gentile concessione di Rimac Automobili)

... mentre altri costruiscono auto sportive da milioni di dollari.

Ci sono molte ovvie ragioni per cui il Concept_One è un degno oggetto di lussuria, ma i giovani, aspiranti progettisti di automobili dovrebbero prestare attenzione a Rimac per un'altra ragione. Il designer del Concept_One, Mate Rimac, ha solo 24 anni. Un esempio del precedente lavoro di Rimac sui veicoli include una BMW convertita in energia elettrica, una che era in grado di accelerare da 0 a 60 miglia all'ora (96,6 chilometri all'ora) in soli 3,3 secondi e raggiungere una velocità massima di 174 miglia all'ora. (280 chilometri orari). Questo era inizialmente un progetto personale, ma si è trasformato in una sorta di manifesto per l'azienda che si sarebbe formata attorno ad esso. La costruzione della BMW ha richiesto sei mesi con parti già disponibili, ma non sono state in grado di fornire le prestazioni necessarie a Mate Rimac per le sue gare personali. Ogni volta che qualcosa si rompeva, Rimac progettava e realizzava le sue parti, migliorando la velocità e l'affidabilità dell'auto. La E30 elettrica ha ricevuto abbastanza attenzione che un investitore si è rivolto a Rimac e gli ha chiesto di avviare una società automobilistica, con conseguente sviluppo della Concept_One.

Rimac Automobili, con sede in Croazia, è ora una piccola start-up con una cultura pratica. I tipi di industria automobilistica esperti hanno dimostrato di non essere adatti all'approccio dell'azienda (ad eccezione del capo del reparto vendite, che è entrato a far parte di Rimac dopo aver lavorato con Tesla Motors). Rimac dice che la società aveva un enorme vantaggio poiché lavorava da zero. Sebbene ci fossero potenziali investitori, il flusso di cassa era ancora limitato, quindi il team di Rimac doveva fare attenzione, soprattutto considerando che avevano una scadenza autoimposta per completare il prototipo in tempo per il Salone di Francoforte nel 2011. Il prototipo presentava tocchi di lusso, come porte a chiusura automatica e un sistema di telecamere che ha sostituito gli specchietti. Rimac Automobili progetta quasi tutte le parti per Concept_One e anche la maggior parte dei componenti sono prodotti internamente. Queste abilità tornano utili, perché Rimac Automobili fornisce componenti anche ad altri produttori di veicoli. L'azienda ha fornito batterie a un produttore di treni e sta lavorando a una nuova tecnologia innovativa per i sistemi frenanti. Rimac prevede anche di produrre i suoi motori elettrici per altri produttori di automobili e sta lavorando a una bicicletta elettrica da 8.000 dollari. Questa strategia è necessaria per far andare avanti l'azienda, dal momento che Rimac Automobili non ha sussidi governativi o prestiti bancari che tengono a galla altri produttori di veicoli (in particolare i produttori di veicoli elettrici) quando il flusso di cassa è basso e le vendite future sono solo teoriche.

La piccola ma dinamica azienda percepisce la Concept_One come una supercar concorrente, piuttosto che rincorrere la manciata di benestanti, ma rispettosi dell'ambiente, fan delle auto elettriche. E nonostante la profonda e aperta ammirazione di Mate Rimac per Nikola Tesla, non considera Tesla Motors un fattore o una motivazione per il potenziale successo della sua azienda. Come Tesla Motors, però, Rimac Automobili sta lavorando a nuovi modelli e sta cercando di trovare modi per abbassare il prezzo dell'autoadesivo. E Mate Rimac ha detto che è importante mantenere la sede dell'azienda in Croazia, per offrire opportunità ad altri giovani croati.

Ciascuna delle quattro ruote del Concept_One ha il proprio motore raffreddato ad olio, inverter e riduttore. (Per gentile concessione di Rimac Automobili)

Abbiamo già parlato un po 'di come Rimac è diverso dagli altri produttori di veicoli elettrici. In parole povere, Rimac non punta all'ambiente ecologico. È tutta una questione di succo. Non illuderti pensando a piccoli ibridi mansueti o city car elettriche simili a golf kart. I motori elettrici offrono molti vantaggi in termini di prestazioni ed efficienza rispetto ai motori a combustione. Ed è per questo che Mate Rimac ha scelto di lavorare con loro. Se stai cercando un impatto ambientale leggero, un piccolo motore elettrico può farlo ... ma se stai cercando velocità, un motore elettrico molto più grande e più costoso potrebbe essere la tua risposta.

I motori elettrici a magneti permanenti, del tipo utilizzato nel Concept_One, rispondono rapidamente all'input del driver e vantano anche un'ampia fascia di potenza e molta coppia. Sono molto più piccoli di un tipico motore e trasmissione a benzina, il che semplifica la progettazione e l'ingegneria. E forniscono funzionalità di frenata rigenerativa, il che significa che parte della potenza della decelerazione viene catturata e riutilizzata, il che migliora l'efficienza.

La maggior parte dei veicoli elettrici tradizionali è dotata di un solo motore e, sebbene potrebbe non essere situato direttamente sotto il cofano, il layout è in genere abbastanza simile a quello di un'auto a gas. Non così con Rimac, che ha progettato un sistema chiamato All Wheel Torque Vectoring. Ciascuna delle quattro ruote del Concept_One ha il proprio motore raffreddato ad olio, inverter e riduttore. E operano in modo completamente indipendente l'uno dall'altro; tuttavia, ogni motore ha una ECU (centralina elettronica) collegata in rete a un sistema di sensori su tutta la vettura. Sembra che l'auto stia facendo la maggior parte del lavoro, ma il guidatore può cambiare tra le modalità sottosterzo, neutro e sovrasterzo. Il sistema della modalità di guida è una funzione di sicurezza oltre che divertente, poiché reagisce alla selezione del guidatore più velocemente di quanto potrebbe fare un tradizionale sistema di controllo elettronico della stabilità. All Wheel Torque Vectoring consente a ciascuna ruota di funzionare in modo indipendente ed elimina anche il ritardo del cambio che ogni guidatore vivace teme. Poiché la fonte di alimentazione non è anteriore e centrale (o posteriore e centrale, o addirittura centrale), Concept_One ha una migliore distribuzione del peso e un centro di gravità molto basso, entrambi i quali aiutano a fornire una grande maneggevolezza.

Rimac Automobili ha progettato tutti i componenti per Concept_One, il che non è stato facile, ma la batteria era tra le sfide più grandi. Rimac voleva che il Concept_One immagazzinasse molta energia, ma doveva mantenere la batteria piccola a causa dei problemi di peso. Il risultato è una batteria da 92 kW in grado di erogare o ricevere più di un megawatt di potenza. L'erogazione di potenza e lo stoccaggio sono abbastanza stabili da portare il Concept_One in pista. La batteria rende anche il Concept_One abbastanza utilizzabile: non è destinato a essere una regina del garage. L'autonomia massima dell'auto è di circa 372,8 miglia (600 chilometri); anche se Rimac ammette che l'auto probabilmente non sarà guidata con un'efficienza ottimale, portando la stima dell'autonomia realistica a qualcosa di più simile a 310,7 miglia (500 chilometri). Ma questo supera anche la Tesla Model S meglio equipaggiata disponibile. E sebbene non sia stata progettata come un'auto ecologica, si stima che la Concept_One raggiunga circa 114 MPGe (miglia per gallone equivalente).

Rimac ha riunito un team di ex dipendenti Pininfarina per progettare l'abitacolo: il risultato è un abitacolo rivestito in pelle e incentrato sul conducente. (Per gentile concessione di Rimac Automobili)

Quindi, se la sostenibilità non fa parte dell'agenda di un veicolo elettrico, allora qual è? Il team Rimac si è concentrato su potenza elevata, peso ridotto e affidabilità e, una volta raggiunti questi obiettivi, ha pensato al resto dell'auto. L'esterno del Concept_One potrebbe non essere la massima priorità, ma la sua importanza non è stata certamente trascurata. Il corpo è costruito interamente in fibra di carbonio. È un materiale di fascia alta che compare in molte auto sportive e ad alte prestazioni, ma per la maggior parte è usato con parsimonia e in modo evidente perché è così costoso che potrebbe anche essere tessuto con i soldi. Rimac ha optato per la fibra di carbonio per la sua esclusività tanto quanto la sua forza e leggerezza. Anche il sottoscocca dell'auto è caratterizzato da un ampio uso di fibra di carbonio, che aiuta a mantenere basso il peso. Quindi, Rimac ha deciso che la carrozzeria sarebbe stata rifinita in due colori complementari per accentuare il profilo dell'auto e la bassa statura, mentre un'area di accento in fibra di carbonio esposta rivela un accenno alle capacità (e alla statura economica) della Concept_One. La griglia anteriore è ornamentale, poiché la Concept_One non ha bisogno del flusso d'aria sotto il cofano per alimentare il motore, come fa una tipica auto a benzina o diesel.

Rimac ha riunito un team di ex dipendenti Pininfarina per progettare la cabina. L'azienda italiana di carrozzerie è rinomata per la creazione di interni che fasciano il culo anche dei clienti più esigenti. Ciò ha portato a una cabina di pilotaggio incentrata sul guidatore rivestita in pelle, perché i guidatori di Concept_One chiaramente non avrebbero avuto altro modo. L'altezza da terra è regolabile elettronicamente, non che un acquirente vorrà mai avventurarsi fuori strada (ma forse sarebbe d'aiuto se uscisse di pista). Tutti e quattro i freni sono dischi ceramici ventilati, con pinze a 6 pistoncini nella parte anteriore e pinze a 4 pistoncini nella parte posteriore (quindi, forse il guidatore non andrà fuori pista). E, in caso di un incidente eccessivamente costoso, si attivano gli airbag frontali e laterali e si attiva un sistema di disconnessione di sicurezza. Il sistema ECU monitorerà l'intera vettura per assicurarsi che tutto funzioni correttamente.

In breve, Rimac Concept_One è molto più di quanto un'auto completamente elettrica sia mai stata prima, e forse anche più di quanto un'auto elettrica abbia davvero bisogno di essere. Ma sta decisamente spingendo oltre i limiti e mostrando un grande potenziale. E Mate Rimac promette che è davvero, davvero carino.

Nota dell'autore: come funzionerà il Rimac Concept One

Mate Rimac, il fondatore di Rimac Automobili e designer di Concept_One, non vuole concedere in licenza le invenzioni della sua azienda. Ha detto al Wall Street Journal che deve farlo, altrimenti la società non sarà in grado di sopravvivere [fonte: Isaacson]. È un peccato che il fondatore di un'azienda innovativa debba sacrificare i suoi ideali (e in così giovane età), ma questo potrebbe essere un bene per altre aziende interessate a realizzare auto elettriche - e per i consumatori che potrebbero volerne acquistare una, ma non hai un milione di dollari da risparmiare. Se i componenti delle auto elettriche di Rimac sono davvero i migliori, i veicoli elettrici nuovi e migliorati non possono essere molto indietro.

articoli Correlati

  • 5 qualità impressionanti dell'HyperCar
  • 10 auto più veloci del mondo
  • Le auto elettriche sono un esperimento fallito?
  • Come funzionano le Hypercars
  • Come funziona Tesla Model S.

fonti

  • DeMorro, Christopher. "La produzione di Rimac Concept One inizierà nel 2015." CleanTechnica. 20 febbraio 2014 (29 giugno 2014) http://cleantechnica.com/2014/02/20/rimac-concept-one-production-begin-2015/
  • Isaacson, Andy. "L'ingegnere Mate Rimac rivoluziona le auto elettriche". Il giornale di Wall Street. 7 novembre 2013 (29 giugno 2014) http://online.wsj.com/news/articles/SB10001424052702303376904579135881128871014
  • Rimac Automobili. "Introduzione a Concept_One". (29 giugno 2014) http://www.rimac-automobili.com/concept_one/introduction-20
  • Vijayenthiran, Viknesh. "Auto elettrica Rimac Concept One da 1.088 CV in vendita per $ 980.000." Autorità del motore. 1 maggio 2014 (29 giugno 2014) http://www.motorauthority.com/news/1075812_1088-hp-rimac-concept-one-electric-car-on-sale-for-980000



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto