Come funziona la Jeep Hurricane

  • Yurii Mongol
  • 0
  • 4133
  • 920
Galleria di immagini: concept car Jeep Hurricane concept car. Guarda altre foto di concept car. Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Se ti piace il fuoristrada, e intendiamo veramente in esso - poi Daimler-Chrysler ha svelato il veicolo dei tuoi sogni nel 2005. È una Jeep con più potenza, più capacità di arrampicata e più opzioni di sterzo di qualsiasi auto mai realizzata. Con due motori HEMI e la capacità di girarsi completamente sul posto, la concept car Jeep Hurricane è davvero unica nel suo genere.

In questo articolo daremo uno sguardo alle cose incredibili che Jeep Hurricane può fare e scopriremo cosa significa questa concept car per il futuro delle Jeep di produzione.

La Jeep Hurricane è pensata per essere un veicolo estremo. Certamente non è inteso per il guidatore medio. Secondo Trevor Creed, Senior Vice President di Chrysler Group Design, "Jeep Hurricane è semplicemente il 4x4 più manovrabile, più capace e più potente mai costruito".

Questo veicolo è la prova definitiva dell'assoluto predominio di Jeep nel fuoristrada ... Guardando Hurricane in azione, è difficile non immaginare tutte le potenziali applicazioni: per i militari, per il fuoristrada estremo e altro ancora. Il fatto è che faremo tutto il necessario per assicurarci che ci sia un solo SUV in cima alla montagna. Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Con più di 14 pollici (36 cm) di altezza da terra e 20 pollici (51 cm) di escursione delle sospensioni, l'Hurricane è in una classe a sé stante quando si tratta di capacità fuoristrada. Come ha detto Zetsche al Salone dell'Auto di Detroit del 2005, "Per metterlo in prospettiva, la distanza è di 5 pollici più alta e l'articolazione è quasi il triplo di quella del nostro veicolo di produzione Jeep più fuoristrada".

Il sistema di sospensione indipendente a quattro ruote a braccio corto / lungo è smorzato da ammortizzatori coilover con serbatoi remoti (questo consente una corsa più lunga nell'ammortizzatore). Le ruote da 20 pollici contengono pneumatici fuoristrada appositamente progettati che sono alti 37 pollici. Chrysler segnala un angolo di avvicinamento di 64 gradi e un angolo di uscita di 86,7 gradi.

L'uragano è più di una semplice Super Jeep. Rappresenta anche un tentativo degli ingegneri di Chrysler di combinare l'eccesso (ha due motori HEMI) con la responsabilità (la nuova tecnologia consente all'uragano di funzionare con un minimo di quattro cilindri).

Nella prossima sezione scopriremo cosa rende così estrema la Jeep Hurricane.

Contenuti
  1. Due HEMI in una jeep
  2. Jeep Hurricane Steering
  3. Jeep Hurricane Performance
Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Per molti appassionati di automobili, il motore HEMI rappresenta l'apice del muscolo americano. Quindi cosa potrebbe esserci di meglio che mettere un HEMI in una jeep?

Che ne dici di mettere due HEMI in una jeep? La Jeep Hurricane è dotata di un motore HEMI da 5,7 litri nella parte anteriore, che genera 335 cavalli e 370 Nm di coppia. Nella parte posteriore dell'uragano c'è un altro HEMI da 5,7 litri, che genera la stessa quantità di potenza e coppia. Questo è un totale di 670 cavalli e 740 lb-ft di coppia.

Motore HEMI Magnum V-8 da 5,7 litri Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Efficienza nei consumi non è sempre la prima cosa nella mente di un appassionato di Jeep, ma andare in crociera con due HEMI che ruggiscono potrebbe sembrare uno spreco. In linea con il concetto di combinare responsabilità ed eccesso, Chrysler ha utilizzato il suo sistema multi-cilindrata nell'uragano. Questo sistema consente di disattivare la metà dei cilindri di un motore quando il veicolo non ha bisogno di tanta potenza. Quando ti fai strada nel fango denso o ti arrampichi su una parete rocciosa con un angolo di 50 gradi, tutti i 16 cilindri (otto per motore) erogano potenza. Se stai caricando lungo un sentiero, potrebbero essere necessari solo 12 cilindri, quindi quattro cilindri in uno dei motori sono disattivati. Guidare in periferia non richiede un'enorme quantità di potenza, quindi altri quattro cilindri vengono disattivati, lasciando solo otto cilindri in funzione. Infine, rimanere alla velocità dell'autostrada (65 mph / 97 km / h circa) può spesso richiedere meno di 20 CV, quindi uno degli HEMI è spento mentre l'altro funziona con solo la metà dei suoi cilindri. Tutta questa giocoleria del cilindro avviene senza l'input del guidatore: è tutto automatico e appena percettibile.

Il potere dell'uragano viene consegnato al suo assi spaccati solidi attraverso una scatola di trasferimento centrale che incorpora un sistema di distribuzione della coppia sulle quattro ruote controllato meccanicamente (vedere la sezione successiva per un'illustrazione). In questo sistema, c'è un albero di trasmissione per ciascuna ruota invece di un albero di trasmissione centrale. Se hai mai visto un veicolo potente sotto forte accelerazione, potresti aver notato che il telaio sembra girarsi o che uno dei pneumatici si solleva da terra. Ciò è dovuto, in parte, alla rotazione dell'albero di trasmissione: la direzione della rotazione fornisce deportanza da un lato ma solleva l'altro. Il design ad asse diviso dell'uragano applica una forza verso il basso su ciascuna ruota individualmente, dandole una grande trazione in accelerazione.

Jeep Hurricane: fatti e cifre

Fonte: www.supercars.net

  • Motore: due motori HEMI a 8 cilindri da 5,7 litri
  • Potenza: 670 cv
  • Coppia: 740 ft-lb
  • Trasmissione: automatica a 5 marce
  • Peso a vuoto: 3.850 libbre (1.746 kg)
  • Lunghezza: 151,8 pollici (385,6 cm)
  • Larghezza: 80 pollici (203,2 cm)
  • Interasse: 108,1 pollici (274,6 cm)
  • Ruote: 20x10 pollici (51x25 cm)
  • Pneumatici: 305 / 70R20 (tutti e quattro)
  • 0-60 mph (97 km / h): 4,9 secondi
In questa illustrazione, puoi anche vedere il design dell'asse diviso dell'uragano. Ciascun asse può ruotare nella stessa direzione per applicare contemporaneamente una forza verso il basso a ciascuna ruota.

Il sistema di sterzo dell'uragano è una meraviglia dell'ingegneria da solo. Sono disponibili più modalità di sterzata sterzo indipendente a quattro ruote. Ciò significa che ogni ruota può girare separatamente dalle altre.

Nella modalità di sterzata standard, le ruote posteriori girano nella direzione opposta alle ruote anteriori, il che restringe il raggio di sterzata e rende più precisa la sterzata. In una seconda modalità, le ruote posteriori girano nella stessa direzione delle ruote anteriori, il che significa che l'uragano può "manzo di granchio"- spostati di lato senza cambiare la direzione in cui è rivolto.

Una terza modalità, che utilizza il meccanismo "T-Box Zero Steer", consente a tutte e quattro le ruote di "convergere verso l'interno" e cambia la direzione di guida di ciascuna ruota in modo che si alternino. Il risultato? La Jeep Hurricane ha un raggio di sterzata pari a zero. L'uragano può effettivamente ruotare sul posto.

Zero Steer Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Non troverai molte caratteristiche di lusso in Jeep Hurricane. È stato progettato per essere un veicolo interessato solo alle prestazioni. Il corpo monopezzo è realizzato in fibra di carbonio strutturale leggera, che offre una rigidità sorprendente per la sua forza. Questa forza consente al corpo di fungere da telaio, invece di utilizzare un telaio tradizionale. Tutti i componenti del motore, del ripartitore di coppia e delle sospensioni sono montati direttamente sulla carrozzeria. La piastra paramotore di Hurricane è una spina dorsale in alluminio che collega anche il corpo / telaio alla parte inferiore del veicolo.

Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler Foto per gentile concessione di DaimlerChrysler

Dentro c'è spazio solo per due, e entreranno nello stile dell'uragano "Dukes of Hazzard" - non ci sono porte (né c'è un tetto, per questo, a parte alcune sbarre protettive). Una volta all'interno, gran parte del telaio in fibra di carbonio è esposto, anche se gli accenti in alluminio lucidato rendono il cruscotto futuristico invece che rustico.

Gli ingegneri di Chrysler si sono proposti di realizzare il fuoristrada definitivo. Anche se non ci saranno uragani di produzione, hanno costruito un prototipo perfettamente funzionante e Chrysler ha ottenuto diversi brevetti durante lo sviluppo dell'uragano. Ora che sanno quanto funzionano bene questi sistemi, la tecnologia Jeep Hurricane potrebbe essere mostrata nello showroom Jeep nel prossimo futuro.

Per ulteriori informazioni su Jeep Hurricane e altre concept car, controlla i link nella pagina successiva.

Articoli Correlati

  • Come funzionano i motori HEMI
  • Come funziona la trazione integrale
  • Come funziona la Toyota PM
  • Come funziona la Toyota MTRC
  • Come funziona Chrysler ME Four-Twelve
  • Come funziona la "tua concept car" Volvo
  • Come acquistare un'auto a basso consumo

Altri ottimi link

  • Car Craft: puoi dire "Hemi"?
  • Salone dell'auto internazionale nordamericano
  • Allpar.com: concept car Chrysler, Dodge e Jeep
  • Autobytel.com: i concetti guidano i veicoli del futuro

fonti

  • DaimlerChrysler: Jeep® Hurricane
  • Supercars.net: 2005 Jeep Hurricane
  • Velocity Automotive Journal: 2005 Jeep Hurricane



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto