Come funziona Kelley Blue Book

  • Yurii Mongol
  • 0
  • 4998
  • 173
Foto per gentile concessione di Amazon.com

-Fin dai suoi umili inizi 75 anni fa, l'azienda K-elley ha lavorato per portare informazioni di valore per auto, veicoli ricreazionali e motociclette ad acquirenti e venditori. Suo Kelley Blue Book è diventata la guida ai prezzi automobilistici standard per rivenditori e consumatori. Ora Kelley sta usando Internet per rendere queste informazioni ancora più facilmente disponibili. In questo articolo, esploreremo la storia di Kelley, ti mostreremo come utilizzare le sue guide ai prezzi e il sito Web e spiegheremo da dove ottiene informazioni sui prezzi.

-L-es Kelley non ha mai avuto intenzione di avviare una casa editrice. Iniziò nel 1918 vendendo auto usate, iniziando con tre Ford Modello T in un parcheggio di Los Angeles. Con l'aiuto di suo fratello minore, Buster, Kelley ha trasformato il suo piccolo lotto in una fiorente attività di vendita e riparazione di auto usate in pochi anni. Kelley iniziò a stampare elenchi di auto usate che voleva acquistare, incluso quanto avrebbe pagato per loro. Ha inviato queste liste ad altri rivenditori e banche. In poco tempo, gli elenchi di Kelley erano sulla scrivania di ogni direttore delle vendite della contea e la gente si affidava a loro per valutazioni accurate del valore di una vecchia auto. Nel 1926, Kelley pubblicò per la prima volta la sua lista in forma di libro. Lo ha chiamato dopo il registro sociale, un elenco delle persone importanti ed elite nella società locale spesso indicato come il Libro blu.

Les Kelley creatore di Kelley Blue Book Foto per gentile concessione di Kelley Blue Book

-La concessionaria Kelley ha continuato ad espandersi fino a diventare il più grande rivenditore di auto usate del paese. Anche il Blue Book aumentò di popolarità, superando i confini regionali e diventando una guida al valore delle auto a livello nazionale per i concessionari. Nel 1962, la famiglia Kelley vendette le proprie concessionarie e si concentrò interamente sul Blue Book.

Negli anni '80 e '90, Kelley ha iniziato a utilizzare il software per computer per monitorare i prezzi. Nel 1992 offrì ai concessionari un programma per computer che consentiva loro di stampare un'etichetta che mostrava le condizioni, il chilometraggio e le attrezzature opzionali su un'auto usata. L'etichetta includeva anche il prezzo del Blue Book e il sigillo ufficiale del Kelley Blue Book. Nel 1993, il Blue Book è stato finalmente pubblicato come guida per i consumatori. L'ultimo grande cambiamento nel formato di pubblicazione è avvenuto nel 1995, quando è stato creato www.kbb.com.

Kelley Blue Book rimase nella famiglia Kelley per tre generazioni fino al 2000. Quell'anno, Bob Kelley (figlio di Buster) e suo figlio Mike si ritirarono dalla società, lasciandola nelle mani di nuovi leader che mantennero il famoso nome e lavorarono duramente per mantenerla. la tradizione di informazioni affidabili e accurate. Oggi Kelley impiega circa 200 persone e ha uffici a Irvine, California e Detroit, Michigan.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto