Come funzionano gli sconti e gli incentivi per l'auto

  • Paul Sparks
  • 0
  • 3449
  • 840
Galleria di immagini: auto sportive Un pallone "svendita" pubblicizza un prezzo speciale su una Mustang presso un concessionario Ford a Tacoma, nello Stato di Washington. Guarda altre foto di auto sportive. AP Photo / Elaine Thompson

Conosci la sensazione: hai gli occhi su qualcosa che vuoi o di cui hai bisogno, ma è solo un po 'troppo costoso. Poi, boom: va in vendita e tu balzi. Sei riuscito a ottenere esattamente quello che volevi (con uno sconto) e anche il venditore ha segnato una vendita. Ognuno vince.

Mentre i rivenditori come la drogheria o il grande magazzino possono offrire vendite o coupon, le case automobilistiche ei concessionari tendono a scontare la loro merce attraverso sconti e incentivi. Gli sconti e gli incentivi per le auto sono programmi che stimolano le vendite per le case automobilistiche offrendo risparmi ai consumatori.

Esistono tre tipi principali di sconti per auto e incentivi offerti ai consumatori: sconti in contanti, finanziamenti a basso interesse e leasing speciali. I concessionari di automobili possono anche ottenere incentivi dal produttore per stimolare le vendite. E se sai quali incentivi vengono dati al rivenditore, puoi utilizzare queste informazioni per negoziare un accordo migliore per te stesso.

Se sai come funzionano gli sconti e gli incentivi per i consumatori, puoi anche utilizzare tali informazioni per trovare l'offerta migliore. Ad esempio, poiché ora sai che le case automobilistiche utilizzano gli incentivi per aumentare le vendite, è facile vedere che i marchi con vendite lente tendono a offrire i migliori incentivi ai consumatori. Quindi, se una casa automobilistica sta avendo un buon mese o anno di vendita (e se vuoi risparmiare denaro), potresti voler acquistare un concorrente che è un po 'in calo di vendite - è probabile che stiano offrendo sconti migliori.

Un primo esempio è Toyota. Nell'inverno del 2010, la Toyota ha registrato un forte calo delle vendite a causa dei richiami altamente pubblicizzati di auto, camion e SUV Toyota. Vendite esaurite. Per riportare i clienti nei suoi showroom, Toyota ha offerto molti incentivi, che hanno fatto diminuire il prezzo di una nuova auto o camion Toyota.

Semplicemente prestando attenzione a quello che sta succedendo nel mercato automobilistico e ai produttori che offrono incentivi, probabilmente puoi ottenere la tua prossima auto con uno sconto decente. E a chi non piacerebbe?

Contenuti
  1. Nuovi sconti per auto
  2. Sconti per auto usate
  3. Sconti per l'acquisto di un'auto ibrida
  4. Nuovi incentivi per le auto
Una lunga fila di camioncini Dodge Ram si trova nel lotto di una concessionaria Dodge a Littleton, Colorado. AP Photo / David Zalubowski

Uno dei tipi più popolari di incentivi offerti dalle case automobilistiche sono gli sconti per le auto nuove. Gli sconti per le auto nuove sono quelle popolari offerte di rimborso che probabilmente hai sentito essere pubblicizzate: compra un'auto e ricevi un rimborso. Gli importi del rimborso possono variare da poche centinaia a diverse migliaia di dollari.

La maggior parte delle persone non esce dalla concessionaria con le chiavi di una macchina nuova e diverse migliaia di dollari di denaro del concessionario in tasca (non legalmente, comunque). Lo sconto viene invece applicato al costo della nuova vettura. Quindi, ad esempio, se stai guardando un'auto nuova e tu e il concessionario concordate un prezzo di $ 20.000 per essa, e c'è un rimborso di $ 3.000 offerto sull'auto, invece di pagare $ 20.000, finisci per pagare $ 17.000 . Pensa al rimborso degli sconti sulle auto nuove come una sorta di coupon per uno sconto sul prezzo dell'auto nell'ammontare dello sconto. Tuttavia, quando vai in concessionaria, non essere accecato dallo sconto. Negozia il prezzo che sei disposto a pagare per l'auto prima dello sconto. Con una combinazione di uno sconto e delle tue capacità di negoziazione, potresti essere in grado di risparmiare anche di più dello sconto. Nell'esempio sopra, tu e il concessionario avete concordato un prezzo di $ 20.000 per l'auto prima che fosse applicato lo sconto - è qualcosa che è molto importante da fare. Se stai acquistando un'auto da $ 22.000 e puoi convincere il rivenditore ad accettare un prezzo di $ 20.000 prima che venga applicato lo sconto, risparmierai un totale di $ 5.000, anche se lo sconto era di soli $ 3.000.

Quando guardi un'auto, i concessionari probabilmente ti faranno sapere dello sconto in anticipo. Ma, per risparmiare più soldi, fagli cortesemente sapere che apprezzi le informazioni, ma che vuoi accontentarti di un prezzo per l'auto prima di parlare di sconti e incentivi.

Un acquirente scansiona una lunga fila di veicoli con restituzione in leasing della General Motors invenduti sul lotto di una concessionaria Pontiac-GMC ad Aurora, Colorado. AP Photo / David Zalubowski

Mentre gli sconti sulle auto nuove sono comuni e tendono a provenire dalla casa automobilistica stessa, puoi anche ottenere sconti sulle auto usate. Questi tendono ad essere meno comuni e i soldi per lo sconto provengono dal rivenditore, non dal produttore di automobili. Tuttavia, l'effetto è lo stesso per te: denaro risparmiato sul prezzo di un'auto nuova (usata).

Perché gli sconti per le auto usate sono meno comuni di quelli per le auto nuove? Con le nuove auto, le cose sono più uniformi. Diciamo che un concessionario ha sei nuove Honda Civics sul lotto. Con un'auto nuova di zecca, il produttore e i concessionari hanno gli stessi costi, indipendentemente dall'auto che vendono. Sanno esattamente quanto possono vendere l'auto, sconti compresi, e continuano a guadagnare denaro nel processo.

Ma, se un concessionario ha sei Honda Civics usate sul lotto, quelle auto usate varieranno, molto. Avranno tutti un chilometraggio diverso, è probabile che avranno tutti anni diversi e saranno anche tutti in condizioni diverse. Ogni auto usata vale un importo diverso, quindi diventa un po 'più complesso per il rivenditore capire che tipo di sconto offrire pur continuando a guadagnare. Di conseguenza, gli sconti per auto usate tendono ad essere offerti su singole auto, mentre gli sconti per auto nuove tendono ad essere applicati a intere linee di modelli.

Anche gli sconti per le auto usate tendono ad essere inferiori a quelli per le auto nuove. Tuttavia, dal momento che risparmi così tanto acquistando un'auto usata rispetto a una nuova, ottenere un'auto usata con uno sconto più piccolo spesso ha più senso finanziario che ottenere un'auto nuova, non importa quanto sia pesante il nuovo sconto auto.

Lo sconto disponibile è scritto sul parabrezza di un veicolo invenduto presso una concessionaria Ford a Denver est. AP Photo / David Zalubowski

Finora abbiamo parlato solo di sconti che provengono dalle case automobilistiche o dai concessionari. Ma a volte il governo offre uno sconto per l'acquisto di un'auto. Anche quando è il governo a offrire lo sconto, il motivo e l'effetto è lo stesso: il governo vuole aumentare le vendite di un particolare modello e i consumatori risparmiano denaro nel processo.

Attualmente, il governo offre sconti ad alcuni consumatori che acquistano auto ibride e a carburante alternativo. Gli sconti vengono concessi perché il governo vuole incoraggiare le persone ad acquistare questa forma di tecnologia. L'idea è che se più persone guidassero auto ibride o a carburante alternativo, il paese userebbe meno gas e alla fine avremmo anche meno inquinamento atmosferico.

Tuttavia, mentre la maggior parte degli sconti sulle auto vengono applicati direttamente al prezzo di acquisto, gli sconti governativi sulle auto ibride e a carburante alternativo vengono richiesti tramite il governo statale o locale dopo l'acquisto dell'auto. Tuttavia, la maggior parte dei rivenditori può aiutarti a farlo, quindi il processo è abbastanza semplice e risparmi denaro.

Mentre gli sconti sulle auto ibride e a carburante alternativo variano da stato a stato, il governo federale offre crediti d'imposta su alcuni acquisti di auto ibride e a carburante alternativo. Sebbene ciò non abbassi direttamente il costo dell'auto, significa comunque un risparmio netto per l'anno, poiché la tua fattura fiscale federale sarà ridotta.

Ad esempio, se acquisti un'auto elettrica come la Nissan Leaf, che dovrebbe essere rilasciata nell'autunno del 2010, il governo federale offre attualmente un credito d'imposta fino a $ 10.000 in alcune comunità. Per la maggior parte delle persone, un credito d'imposta di $ 10.000 potrebbe ridurre in modo significativo la spesa fiscale complessiva e rendere l'acquisto di un'auto ibrida o elettrica molto più conveniente. Per le auto ibride, attualmente puoi ottenere un credito d'imposta fino a $ 3.400 (a seconda della marca e del modello ibrido che acquisti).

La disponibilità del tasso di interesse zero per cento è drappeggiata sul lato di un Denali 2008 invenduto presso una concessionaria GMC Truck a Littleton, Colorado. AP Photo / David Zalubowski

Gli sconti non sono l'unico modo per risparmiare denaro quando si acquista un'auto. Le case automobilistiche e i concessionari offrono molti incentivi per auto nuove oltre agli sconti. Una delle offerte più comuni è il finanziamento a basso interesse. Quando il finanziamento a basso interesse è un'opzione, ciò significa che i concessionari e i produttori hanno collaborato con gli istituti di credito per offrire prestiti speciali agli acquirenti di un particolare veicolo. Molte volte, quei prestiti sono per lo zero per cento di interesse.

Poiché la maggior parte delle persone deve prendere in prestito denaro per acquistare una nuova auto, essere in grado di prendere in prestito denaro con un interesse zero per cento è un grande risparmio. Questo perché quando prendi in prestito denaro, il tasso di interesse è denaro extra che devi ripagare in aggiunta al denaro preso in prestito. In effetti, avere interessi su un prestito aumenta il prezzo dell'auto. Ad esempio, se prendi in prestito $ 20.000 per acquistare un'auto con un interesse del 5%, per tutta la durata del prestito finirai per pagare $ 24.000. Tuttavia, con lo zero per cento di interesse, quel denaro extra viene rimosso. Se prendi in prestito $ 20.000, dovrai rimborsare solo $ 20.000.

Di solito, ai consumatori viene offerta la possibilità di scegliere tra un finanziamento a basso interesse e uno sconto di rimborso. È raro che tu possa trarre vantaggio da entrambi. Prima di decidere quale sia l'opzione migliore per te, calcola quanti soldi risparmierai alla fine con un finanziamento a basso interesse. Potrebbe finire per essere più del rimborso in contanti.

Altri incentivi per le auto nuove di cui puoi usufruire sono i leasing speciali, in cui il canone mensile del leasing viene ridotto o il denaro dovuto alla firma. A volte i concessionari offrono anche altri incentivi, come manutenzione gratuita o opzioni gratuite (come un sistema di intrattenimento DVD gratuito) sull'auto.

Sebbene gli sconti e gli incentivi per le nuove auto siano ottimi, devi comunque essere un consumatore istruito. Prima di entrare in concessionaria, capisci quali sconti e incentivi sono disponibili per te. È anche utile sapere qual è veramente un buon prezzo per l'auto che stai guardando. E negozia sempre il prezzo prima che vengano applicati sconti o incentivi. Quindi, tutto ciò che devi fare è allontanarti dal parcheggio del concessionario con la tua nuova auto con un sorriso sul viso.

Per ulteriori informazioni su sconti e incentivi per le auto, segui i link nella pagina successiva.

Articoli Correlati

  • Come acquistare un'auto
  • Come funziona il finanziamento dell'auto
  • Come gestire un prestito auto
  • Come noleggiare un'auto
  • Come calcolare il costo del carburante

Altri ottimi link

  • Calcolatore del rimborso dell'auto contro il prestito a basso interesse
  • Nuovi rapporti sui prezzi delle auto
  • Nuovi crediti d'imposta sull'energia per gli ibridi
  • Incentivi e sconti ibridi e plug-in - Regione per regione

fonti

  • Bruzek, Joe, Mike Hanley e Kelsey Mays. "Crediti d'imposta e auto". Cars.com. (1 luglio 2010) http://www.cars.com/go/advice/Story.jsp?section=buy&subject=tax&story=taxCredit&referer=advice&aff=national
  • Edmunds.com. "Sconti e incentivi". (1 luglio 2010) http://www.edmunds.com/popupinfo/incentivesandrebates.html
  • Gutowski, Tim. "Spiegare gli incentivi del rivenditore". Cars.com. 10 febbraio 2009. (1 luglio 2010) http://www.cars.com/go/advice/Story.jsp?section=inc&story=incDealer&subject=incent
  • Shepardson, David. "Proposta di riduzione fiscale per le auto elettriche". Le notizie di Detroit. 28 maggio 2010. (1 luglio 2010) http://detnews.com/article/20100528/AUTO01/5280349/Electric-car-tax-break-proposed
  • Wasik, John F. "Come utilizzare gli incentivi". Cars.com. 30 giugno 2009. (1 luglio 2010) http://www.cars.com/go/advice/Story.jsp?section=inc&story=incTips&subject=incent



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti su segreti e scoperte. Molte informazioni utili su tutto
Articoli su scienza, spazio, tecnologia, salute, ambiente, cultura e storia. Spiegare migliaia di argomenti in modo da sapere come funziona tutto